Cantautore

Article

January 31, 2023

Un cantautore (inglese: cantautore) si riferisce a una forma solista nella musica popolare in cui un cantante crea musica (scrittura di canzoni, composizione, ecc.) Da solo / lei. Può essere indicato come SSW nella critica musicale.

Panoramica

Fondamentalmente, si riferisce a un cantante nella musica popolare che scrive e compone canzoni che canta lui stesso (alcuni cantanti possono arrangiare e comporre lui stesso). Anche se componi solo, sei generalmente chiamato cantautore, ma se scrivi solo testi, relativamente spesso non sei chiamato cantautore (vedi sotto). Inoltre, anche se stai facendo le tue canzoni, anche se la proporzione delle tue canzoni è piccola, spesso non sei chiamato un cantautore, e viceversa, anche se non sei al 100% le tue canzoni, la proporzione delle tue proprie canzoni Quando è grande, è relativamente spesso chiamato un cantautore. Il metodo di produzione della musica varia a seconda del cantante. Alcune persone usano il metodo di comporre prima e poi scrivere i testi (metodi chiamati "kyokusen", "melody tip", "testi immersivi", ecc.), e viceversa, scrivendo prima i testi e poi componendo (qui). chiamato "testi").

Etimologia e sfondo

La parola "cantautore" è stata notata da James Taylor negli Stati Uniti nei primi anni '70, seguita da attività notevoli come Elton John e Carole King nel Regno Unito, ed erano "cantautori". ed è popolare in Giappone. In origine, nel mondo della musica pop (pop), scrivere e cantare canzoni era una divisione del lavoro sia in Gran Bretagna, Stati Uniti e Giappone. In Gran Bretagna e negli Stati Uniti, oggi sono chiamati vecchi, ma in Giappone sono fondamentalmente divisioni del lavoro. Sono stati i Beatles e Bob Dylan a portare lì il flusso delle esibizioni fatte da sé. Negli anni '60, molti musicisti che si erano fatti da soli erano molto popolari. Nonostante questo, il motivo per cui il nome "cantante/cantautore" è stato osato essere usato negli Stati Uniti nei primi anni '70 era che "il valore della performance, che non ha nulla a che fare con la follia rock, era enfatizzato dal canto e dalla scrittura di canzoni. Avevo bisogno di rimediare", spiega Record Collectors. Il "cantautore" anglo-americano ha il significato di "fare e cantare una canzone che si concentra sugli eventi intorno a noi, non su grandi sogni e rabbia" e "cantare una sincera canzone di autoconfessione". Nella storia del rock di Rolling Stone, il "cantautore" è associato al fenomeno del New Cinema, dove è nata una star non-star, come Dustin Hoffman nel film Il laureato. La parola originale "cantante/cantautore" aveva un significato come "antitesi rock". Tuttavia, quando questa parola è stata importata in Giappone, il rock non era ancora uno dei principali attori in Giappone, e ai "cantautori" in Giappone inizialmente è stato dato il ruolo di antitesi per le canzoni popolari, è concepibile.

Storia in Europa e in America

Dalla fine degli anni '60 ai primi anni '70, sono nate molte canzoni di successo con un forte messaggio sociale nel mondo del rock e del soul. Nel 1970, James Taylor pubblicò l'album "Sweet Baby James".