Cristoforo Colombo

Article

February 4, 2023

Cristoforo Colombo (inglese: Cristoforo Colombo, italiano: Cristoforo Colombo, spagnolo: Cristóbal Colón, portoghese: Cristóvão Colombo, latino: Christophorus Columbus, c. 1451-20 maggio 1506) è un esploratore e viaggiatore.・ Conquistador, mercante di schiavi. Secondo la teoria consolidata, è di Genova, Italia. Prima della scoperta di L'Anse aux Meadows, si diceva che fosse il primo uomo bianco nel mondo cristiano a raggiungere le acque americane durante l'Era delle Scoperta. Grazie ai suoi successi, i suoi discendenti furono nominati dalla famiglia reale spagnola al duca di Bellagua e al duca di La Vega, e continuano ad essere il duca dei nobili spagnoli fino al 2021.

epoca genovese

Nascita

La teoria principale era che Colombo fosse nato a Genova o nei suoi sobborghi tra il 25 agosto 1451 e la fine di ottobre, ma non ci sono prove a sostegno di questo come materiale storico e ci sono molte opinioni diverse.Non sono noti fatti chiari. Secondo la teoria popolare (teoria di Genova), tra il padre Domenico Colombo e la madre Susanna Fontanarosa, tra il padre Domenico Colombo e la madre Susanna Fontanarosa, sarebbero stati sette figli, cresciuti in una famiglia di artigiani lanieri, ma i due figli di cui sopra sarebbero morti a una giovane età e nessun record rimane. Aveva due fratelli minori, Bartolome di età inferiore a 1-2 anni, Giacomo (in seguito chiamato Diego) di età inferiore ai 17 anni e due sorelle minori, ma è stato registrato solo Piantnerta. Mio padre era un lavoratore autonomo nell'industria della lana, ma la famiglia non era mai ricca e comprava e vendeva anche vino e formaggio.

Rapporto con il mare

Il rapporto tra Colombo e il mare inizia quando era adolescente. C'è anche una teoria secondo cui per primo aiutò il lavoro di suo padre e si imbarcò su una nave, e nel 1472 salì a bordo di una nave ordinata dalla galea Fernandia del Regno di Aragona, che fu affrontata da René, il duca d'Angiò, e si diresse a Tunisi . Dal 1475 all'anno successivo, fu assunto dalla famiglia Centrione a Genova e si recò a Chios nel Mar Egeo sul Lorna per impegnarsi nel commercio dell'incenso (Mastiha), secondo la rivista First Voyage. Nel maggio 1476 fu assunto dai mercanti genovesi come il Centrione, Spinola e Di Negros per unirsi alla flotta mercantile che trasportava l'incenso in Inghilterra e nelle Fiandre e si imbarcava sul Becarra. Tuttavia, il 13 agosto, la flotta issava la bandiera della Borgogna e fu attaccata da una nave francese allora ostile al largo di Capo San Vicente in Portogallo, causando l'affondamento della nave. Colombo afferrò la torretta e nuotò per raggiungere Lagos, in Portogallo. Si sostiene anche che Colombo fosse a bordo di una nave della coalizione franco-catalogna, per così dire, dalla parte che attaccava la flotta genovese.

epoca portoghese

Colombo a Lisbona

Si trasferisce a Lisbona con l'aiuto della comunità genovese. Si pensa che questo periodo sia successivo alla primavera del 1477. Lì viveva suo fratello minore, Bartolome, che era impegnato nella creazione di mappe, e Colombo partecipava spesso a viaggi mentre creava mappe e comprava e vendeva con il fratello minore. Nel febbraio 1477 viaggiò attraverso Bristol, in Inghilterra, a Galway, in Irlanda, e poi in Islanda. L'Islanda una volta aveva una "leggenda di Vinland" secondo cui i Vichinghi colonizzarono il Nord America, ma non è noto se Colombo abbia sentito questa tradizione. Alla fine del 1479 Colombo era Felipa Perestrelio (Perez.