Creative Commons

Article

June 25, 2022

Creative Commons (inglese: Creative Commons, abbreviazione: CC) consente agli autori di esprimere facilmente l'intenzione di consentire il riutilizzo delle proprie opere al fine di promuovere il corretto riutilizzo delle opere.È il nome di un progetto internazionale che si sviluppa e diffonde vari livelli di licenze e l'organizzazione internazionale senza scopo di lucro che la gestisce. La serie di licenze sviluppate da Creative Commons è chiamata licenza Creative Commons.

Filosofia

Le leggi sulla proprietà intellettuale e sul copyright possono essere un ostacolo alla condivisione delle informazioni, ma l'obiettivo fondamentale del movimento è evitare tali questioni legali. Per raggiungere questo obiettivo, il progetto crea e fornisce prototipi concessi in licenza che i detentori del copyright possono utilizzare gratuitamente quando rilasciano il loro lavoro, rendendo più facile la ricerca e la macchina quando il lavoro viene pubblicato sul Web. Stiamo proponendo un formato di metadati utilizzando RDF (XML) .

Biografia

Nel 2001, Creative Commons è stata fondata negli Stati Uniti come organizzazione senza scopo di lucro. I fondatori includono molti esperti in questioni di proprietà intellettuale, diritto di Internet, ecc., incluso Lawrence Lessig. Il successivo dicembre 2002, come primo risultato del progetto, sono stati annunciati 11 tipi di Creative Commons License Versione 1 combinando 4 opzioni. Nel 2004 ha ricevuto l'Ars Electronica Award per le sue attività che contribuiscono alla distribuzione delle risorse in rete. Nel giugno 2011, Creative Commons ha rilasciato "The Power of Open", una raccolta di casi di studio da tutto il mondo che riassume i progetti e le attività dei creatori utilizzando la licenza Creative Commons. Il 26 marzo 2013, l'Agenzia per gli Affari Culturali del Giappone ha abolito il piano della licenza originale "Licenza CLIP" che era stato preso in considerazione finora e ha sostenuto Creative Commons come licenza per esprimere l'intenzione di concedere in licenza l'opera protetta da copyright. annunciato che sarei andato. Nel febbraio 2017, Creative Commons Search è stato rilasciato come motore di ricerca per le opere Creative Commons.

Licenza

Creative Commons offre una licenza per consentire la distribuzione di opere protette da copyright e strumenti per dichiarare l'opera nel pubblico dominio. CC BY Il detentore del copyright è tenuto a mostrare l'opera durante la copia, la distribuzione, l'esposizione o la dimostrazione. CC BY-NC Quando si copia, si distribuisce, si esibisce o si dimostra un'opera, il detentore del copyright è tenuto a mostrarla ed è limitato all'uso non commerciale. CC BY-ND Quando si copia, si distribuisce, si esibisce o si dimostra un'opera, il detentore del copyright è tenuto a visualizzarla e qualsiasi modifica è vietata. CC BY-NC-ND Quando si copia, si distribuisce, si esibisce o si dimostra un'opera, il detentore del copyright è tenuto a visualizzarla ed è limitata all'uso non commerciale e qualsiasi modifica è vietata. CC BY-SA Quando si copia, si distribuisce, si esibisce o si dimostra un'opera, il detentore del copyright è tenuto a visualizzarla e la stessa licenza dell'opera originale viene ereditata per l'opera creata modificando, trasformando o elaborando l'opera. CC BY-NC-SA Quando si copia, si distribuisce, si esibisce o si dimostra un'opera, è richiesta la visualizzazione del detentore del copyright, l'opera è limitata all'uso non commerciale e anche l'opera creata modificando, trasformando o elaborando l'opera è anche la base. dopo aver ereditato la stessa licenza dell'opera. CC0 I titolari dei diritti pubblicano attivamente il loro lavoro