pisello

Article

May 22, 2022

Il pisello (Piselli, nome scientifico: Pisum sativum L.) è una pianta biennale della famiglia delle leguminose. Ampiamente coltivato e commestibile. In genere anche con i piselli. Un altro nome (vecchio nome) è fave. Piselli veri e piselli (chiamati quando i semi immaturi sono commestibili), piselli (baccelli e baccelli di seta, e i baccelli immaturi sono chiamati quando sono commestibili), yosakumame (in alcune zone della parte nord-orientale del paese) Come chiamare) ecc. Le specie coltivate in Giappone includono piselli Usui (fagioli chiari), piselli Kinusaya e piselli olandesi.

Transizione

E' un fagiolo coltivato con origine della coltivazione del grano nell'antica regione orientale e mediterranea, il nome deriva dal fatto che prendeva il nome (fagioli). Si presume che la specie originaria sia P. humile Boiss Et Noö., che è ancora oggi selvaggia nella regione del Vicino Oriente. Originariamente coltivata come erbaccia tra il grano, questa originale pianta selvatica viene mescolata con il grano scoprendo il suo valore di utilità come semi e semi commestibili e un'efficace fertilizzazione del suolo da parte della rizobia.Si pensa che le varietà siano state gradualmente migliorate come piante coltivate poiché hanno stato piantato e coltivato. In questa zona, la veccia comune iniziò ad essere utilizzata allo stesso modo dei piselli all'inizio della coltivazione, ma l'uso della coltivazione qui fu interrotto ed ora è considerato un'erbaccia. Inoltre, esempi di legumi originari della stessa zona sono fave, lenticchie e ceci. Si diffuse in tutta l'Eurasia insieme alla coltivazione del grano, e fu introdotto in Cina nel V secolo e in Giappone tra il IX e il X secolo. È anche noto che Mendel lo usò come materiale sperimentale.

Caratteristiche

A seconda della durezza dei baccelli, ci sono baccelli duri (P. sativum subsp. Arvense) (Poir.) E baccelli morbidi (P. sativum subsp. Hortense) (Asch.). Come suggerisce il nome, i baccelli duri hanno baccelli duri e vengono utilizzati principalmente per la raccolta di fagioli completamente maturi e secchi. I fiori sono cremisi (viola) o bianchi. I baccelli morbidi hanno baccelli morbidi e i baccelli immaturi vengono usati come piselli, oppure i fagioli crudi che hanno finito di crescere e non sono secchi vengono usati come piselli. La maggior parte dei fiori sono bianchi. I piselli a scatto sono una varietà di baccelli morbidi che hanno baccelli morbidi anche quando i fagioli diventano grandi e sia i fagioli che i baccelli possono essere usati come verdure. Poiché il luogo di origine è la regione del Vicino Oriente, che ha un clima mediterraneo con molte piogge in inverno, il periodo di alte temperature in estate non è il periodo ottimale per la crescita e, come il grano, viene fondamentalmente piantato in autunno e raccolto la primavera successiva. Nel nord di Tohoku e Hokkaido, dove il freddo dell'inverno è rigido, la primavera viene seminata e raccolta all'inizio dell'estate. È vulnerabile al raccolto continuo, rendendo difficile la coltivazione per diversi anni su terreni che sono stati coltivati ​​una volta. È anche vulnerabile al terreno acido, come si può immaginare dal fatto che il luogo di origine è una zona secca con una grande quantità di calcio nel terreno. Al momento della germinazione, l'ipocotile si espande e i cotiledoni si espandono come Futaba sul terreno come semi di soia della stessa famiglia delle leguminose, ma solo l'epicotile si estende e si espande solo le foglie vere sul terreno, e i cotiledoni sono sotterranei.

Come cibo

I baccelli duri sono stati usati per molto tempo come semi secchi.In Giappone, i piselli vengono trasformati in fagioli arrostiti, fagioli bolliti e pasta di fagioli rossi, mentre i piselli rossi vengono usati come fagioli e fagioli bolliti. In Europa è stato bollito e usato come zuppa (zuppa di piselli). Ma oggi, il più consumato al mondo non è secco.