graminacee

Article

August 17, 2022

La famiglia delle Graminacee (Poaceae) è una grande famiglia di angiosperme monocotiledoni a cui appartengono circa 700 generi e 8000 specie. Ampiamente distribuito in tutto il mondo. Anticamente era chiamata anche famiglia delle graminacee o famiglia degli omono.

Caratteristiche

È una pianta erbacea o legnosa con fusti cavi e legnosi. Le foglie hanno nervature parallele e sono spesso allungate e sottili. Alcuni sono attorcigliati alla base e capovolti. Ci sono foglie basali che crescono dalla radice e fogliame che cresce nel mezzo dello stelo. Alcuni, come l'erba della pampa giapponese, hanno molte foglie radicate, mentre altri, come Yoshi, hanno molte foglie. Alcuni hanno stoloni e rizomi e strisciano lateralmente. La base della foglia si avvolge attorno allo stelo per formare una guaina fogliare, ma a differenza della famiglia dei carici, entrambe le estremità della guaina fogliare sono raramente fuse per formare un tubo. Inoltre, sulla punta della guaina fogliare si forma una sporgenza simile a una pinna, che è chiamata lingua della foglia. Le lamelle fogliari possono gonfiarsi fino alla guaina fogliare, chiamata orecchio fogliare. Ci sono molti gruppi che usano la lingua e l'orecchio della foglia come guida per l'identificazione delle specie. Lo stelo ha nodi, ogni nodo ha foglie e le radici escono sulla circonferenza. Gli steli sono spesso cavi, con nodi affilati. I fusti possono diventare legnosi e rigidi, specialmente quelli della sottofamiglia Bambusoideae, che sono abbastanza forti da essere usati per il legname. Tuttavia, poiché non c'è cambio, non cresce e diventa denso. A seconda del sistema di classificazione, Bambusoideae può essere separato da Gramineae e trattato come Bambusoideae. Le graminacee si sono evolute in anemofili che vengono impollinate dal vento. Pertanto, il fiore perde i petali e il pistillo è spesso lungo e peloso. Inoltre, gli pseudofiori chiamati spighette con infiorescenze deformate vengono utilizzati come unità e questi si riuniscono per formare spighette. Nelle graminacee, quando l'ovaio nella spighetta matura, produce frutti secchi, che prendono il nome di cariosside. Ogni cariosside è avvolta in lolla di riso con lemmi esterni e interni, e talvolta brattee, ed è densamente imballata. Sebbene sia un mezzo aereo, vediamo spesso insetti come api e mosche che si nutrono di polline, e alcune api si specializzano nel polline della famiglia delle Graminacee. Tuttavia, il motivo per cui gli insetti si raccolgono nelle orecchie delle graminacee infette dall'ergot è che l'ergot secerne nettare contenente conidi. In quelli relativamente inferiori, le spighette sono sotto forma di un gran numero di fiori simili, e in quelli più avanzati si vedono degenerazioni parziali e varie specializzazioni. In alcuni casi si può osservare la differenziazione dei fiori maschili e femminili. Per i dettagli, fare riferimento alla relativa voce. Va notato che tale caratteristica è una caratteristica importante indispensabile per la classificazione del genere delle Gramineae. Pertanto, quando si identifica una famiglia di erba sconosciuta, si consiglia di controllare quella appena prima che sbocci il fiore.

Ambiente in crescita

Ci sono molti tipi e alcuni crescono in vari ambienti. Alcuni crescono nelle foreste e nelle aree alpine, ma le praterie sono spesso composte principalmente da graminacee. Nelle praterie dove crescono piante dicotiledoni, il tessuto di assimilazione è concentrato nello strato più alto, e l'interno tende ad essere scuro, ma la prateria formata da erbe ha steli e foglie, quindi dalle radici entra la luce. Ci sono anche specie che formano una grande comunità insieme ai carici e ai giunchi sul bordo dell'acqua.

Esempio di utilizzo

Riso (riso), frumento (frumento), mais, orzo, segale e altri cereali commestibili sono cereali in senso stretto e appartengono tutti alla famiglia delle Graminacee. Contiene anche molte piante risorse familiari come la canna da zucchero e il bambù. Erba di pampa giapponese ed erba di pampa.