Battaglia di Alcacer Kibir

Article

August 16, 2022

La battaglia di Alcácer-Quibir (Batalha de Alcácer-Quibir) fu una battaglia tra le forze portoghesi e del sultano Saadi ad Alcácer-Quibir, in Marocco, il 4 agosto 1578. Dal lato marocchino, è chiamata "Battaglia del fiume Mahazan". Sebastiano, re del Portogallo, fu sconfitto e ucciso in azione.

Don Sebastiano

Quando il re Giovanni III del Portogallo morì nel 1557, suo nipote Don Sebastian salì al trono. Un figlio nato dopo la morte del padre Don Joan. Da bambina, Catalina della regina Giovanna III era reggente, ma Catalina era la sorella del re Carlo I di Spagna e l'influenza spagnola iniziò a permeare la famiglia reale portoghese. Educato sotto la forte influenza dei Gesuiti, Sebastiano divenne un pro-governo nel 1568, ma divenne disinteressato agli affari, desideroso di diventare un crociato e sognava di conquistare il Nord Africa. A questo punto, il monopolio dell'Impero marittimo portoghese sul commercio delle spezie nell'Oceano Indiano era stato rotto e il commercio del Mar Rosso da parte dei musulmani aveva rianimato il commercio delle spezie a Venezia. Di conseguenza, ci sono state mosse per costruire una nuova colonia per sostituire l'India nel Nord Africa, vicino al Portogallo.

Conflitto interno marocchino

Nel frattempo, in Marocco, nel 1578, il quarto sultano Saadi Murray Muhammad (Mutawakkil) fu privato del trono da suo zio Murray Abdelmark (Abd al-Malik) con il sostegno dell'Impero ottomano. Murray Muhammad (Mutawakkil) andò in esilio nel suo nemico, il Portogallo, e chiese aiuto al re Sebastian. Sebastian, che sognava di conquistare il Nord Africa, ha visto questa come una grande opportunità. Il re Filippo II di Spagna all'epoca lo persuase a scoraggiarsi, ma il 14 luglio Don Sebastian sbarcò a Tangeri con Maometto (Mutawakkil), guidando un grande esercito di 17.000, inclusi 6.000 mercenari stranieri.

Battaglia dei Tre Re

L'esercito portoghese, issando la croce, marciò nell'entroterra, soffrendo per il calore del fuoco e la mancanza di rifornimenti, ma il sultano Abdelmark (Abd al-Malik) guidò un grande esercito lungo il fiume Luco, Ksar el Kebir (portoghese,). aspettando all'Alcacer Kibir). Il 4 agosto, i due eserciti si incontrarono e l'esercito portoghese fu spinto dall'esercito marocchino dominante, ma rianimato con la potenza delle armi da fuoco. Tuttavia, a causa dell'operazione infantile di Sebastian, inseguì profondamente l'esercito marocchino in pensione, fu sorpreso da un'imboscata della cavalleria marocchina, subì gravi danni e fu sconfitto. L'ex sultano del Marocco Muhammad (Mutawakkil) è stato ucciso nella battaglia e anche Sebastian è stato disperso. Sembra che sia stato ucciso in azione perché non era un prigioniero di guerra. Anche il vittorioso sultano marocchino è morto in guerra ed è anche chiamato la "Battaglia dei Tre Re".

Impatto della battaglia

Re Sebastiano era ancora celibe all'età di 24 anni, quindi il re del Portogallo era il prozio del reggente e il cardinale Don Enrique, che divenne Enrico, re del Portogallo. Tuttavia, Enrique era vecchio e single e non aveva una successione, e al momento della sua incoronazione aveva un problema di successione. Inoltre, nella battaglia di Alcacer Kibir, molti nobili portoghesi furono fatti prigionieri di guerra in Marocco e le finanze del Portogallo crollarono a causa di un enorme pagamento di riscatto.