Malattia da coronavirus 2019

Article

June 28, 2022

La malattia da virus corona 2019 (in inglese: coronavirus disease 2019, abbreviato in Covid-19) è una malattia infettiva causata da SARS-CoV-2, un tipo di coronavirus. Questa malattia provoca una pandemia. Le persone con COVID-19 possono manifestare febbre, tosse secca e difficoltà respiratorie. Mal di gola, naso che cola o starnuti sono meno comuni. Nei soggetti più sensibili, la malattia può portare a polmonite e insufficienza multiorgano.L'infezione si trasmette da persona a persona attraverso le goccioline dal tratto respiratorio che spesso si producono quando si tossisce o si starnutisce. Il tempo dall'esposizione al virus all'insorgenza dei sintomi clinici variava da 1 a 14 giorni con una media di 5 giorni. Il metodo standard di diagnosi è l'analisi della reazione a catena della polimerasi a trascrizione inversa (rRT-PCR) di un tampone nasofaringeo o di un campione di espettorato con risultati entro poche ore a 2 giorni. I test anticorpali da campioni di siero di sangue possono essere utilizzati anche con risultati entro pochi giorni. L'infezione può essere diagnosticata anche da una combinazione di sintomi, fattori di rischio e una tomografia computerizzata del torace che mostra sintomi di polmonite.Lavarsi le mani con il sapone, tenersi a distanza dalle persone che tossiscono e non toccare il viso con le mani sporche sono passi consigliati per prevenire la malattia. Si consiglia di coprire naso e bocca con un fazzoletto o con il gomito piegato quando si tossisce. L'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) e i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) raccomandano che le persone che sospettano di essere state infettate indossino una maschera chirurgica e chiedano consiglio medico chiamando un medico invece di visitare immediatamente una clinica. Le maschere sono raccomandate anche per coloro che si prendono cura di qualcuno sospettato di essere infetto ma non sono per l'uso da parte del pubblico in generale. Diversi paesi sono riusciti a realizzare un vaccino contro il Covid-19. Tuttavia, è ancora oggetto di ricerca e sviluppo. La gestione fornita include il trattamento dei sintomi, le cure di supporto e le misure sperimentali. Il tasso di mortalità è stimato tra l'1 e il 3%.

Segni e sintomi

Le persone infette possono presentare sintomi lievi, come febbre, tosse e difficoltà respiratorie. In alcuni casi, i malati di COVID-19 sono anche asintomatici. I sintomi di diarrea o infezione delle vie respiratorie superiori (ad es. starnuti, naso che cola e mal di gola) sono meno comuni. I casi possono evolvere in polmonite grave, insufficienza multiorgano e morte.Il periodo di incubazione è stimato tra 1-14 giorni dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) e 2-14 giorni dai Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC). ). La revisione dell'OMS di 55.924 casi confermati in Cina ha indicato i seguenti segni e sintomi clinici:

Percorsi di malattia e complicanze

Ci sono tre strade principali che questa malattia può prendere. In primo luogo, la malattia può essere di natura lieve, simile ad altre comuni malattie delle vie respiratorie superiori. La seconda via porta alla polmonite, che è un'infezione del sistema respiratorio inferiore. La terza via più grave è la rapida progressione verso la sindrome da distress respiratorio acuto (ARDS).Età avanzata, valori di d-dimero superiori a 1 g/mL e valori elevati di SOFA (scala di valutazione clinica) che valuta vari organi come polmoni, reni, ecc.) sono associati alla prognosi peggiore. Allo stesso modo, livelli ematici elevati di interleuchina-6, troponina I cardiaca ad alta sensibilità, lattato deidrogenasi e linfopenia sono associati a stati patologici più gravi. Le complicanze del Covid-19 sono la sepsi, così come le complicazioni cardiache come l'insufficienza cardiaca e le aritmie. Le persone con problemi cardiaci sono più a rischio di sviluppare complicanze cardiache. Inoltre, nel 90% dei pazienti con polmonite si nota uno stato di ipercoagulopatia.

Causa

Questa malattia è causata dalla sindrome respiratoria acuta grave coronavirus 2 (SARS-CoV-2 o sindrome respiratoria acuta grave).