Comitato preparatorio per l'indipendenza indonesiana

Article

June 28, 2022

Comitato preparatorio per l'indipendenza indonesiana (giapponese: , Dokuritsu Junbi Iinkai) o PPKI è un comitato incaricato di preparare l'indipendenza dell'Indonesia. In precedenza è stata costituita la BPUPKI, poi sciolta dal Giappone e la PPKI è stata costituita il 7 agosto 1945 presieduta da Ir. Sukarno. Il permesso di formare questa agenzia è stato concesso da Hisaichi Terauchi, un maresciallo giapponese che si trovava a Saigon. Questo corpo è stato formato prima che esistesse l'MPR.

Data di costituzione

Secondo Mohammad Yamin, il PPKI è stato fondato il 7 agosto 1945. Tuttavia, ciò è stato negato da AB Kusuma, che è stato in grado di ottenere documenti autentici dall'Agenzia investigativa per il lavoro preparatorio per l'indipendenza e dal PPKI. Secondo Kusuma, il 7 agosto 1945, il Giappone ha appena dato il permesso di fondare PPKI. La stessa PPKI è stata ufficialmente costituita il 12 agosto 1945 dopo che il maresciallo Hisaichi Terauchi ha dichiarato che il governo giapponese ha approvato l'istituzione della PPKI e ha nominato Sukarno come presidente.

Adesione

Inizialmente il PPKI era composto da 21 persone (12 persone di Java, 3 persone di Sumatra, 2 persone di Sulawesi, 1 persona di Kalimantan, 1 persona di Nusa Tenggara, 1 persona di Maluku, 1 persona del gruppo cinese). La composizione iniziale dei membri PPKI era la seguente: Ir. Soekarno (Presidente) dott. Moh. Hatta (Vice Presidente) prof. Sig. Dott. Soepomo (membro) KRT Radjiman Wedyodiningrat (membro) RP Soeroso (membro) Soetardjo Kartohadikoesoemo (membro) Abdoel Wachid Hasjim (membro) Ki Bagus Hadikusumo (membro) Otto Iskandardinata (membro) Abdoel Kadir (membro) Principe Soerjohamidjojo (membro) Principe Poeroebojo (membro) Dott. Mohammad Amir (membro) Sig. Abdul Abbas (membro) Teuku Mohammad Hasan (membro) GSSJ Ratulangi (membro) Andi Prince (membro) AA. Hamidhan (membro) I Goesti Ketoet Poedja (membro) Sig. Johannes Latuharhary (membro) Yap Tjwan Bing (membro) Inoltre, all'insaputa del Giappone, i membri sono aumentati di 6, ovvero: Achmad Soebardjo (Consigliere) Sajoeti Melik (membro) Ki Hadjar Dewantara (membro) R.A.A. Wiranatakoesoema (membro) Kasman Singodimedjo (membro) Iwa Koesoemasoemantri (membro) L'8 agosto 1945, come nuovi leader del PPKI, Soekarno, Hatta e Radjiman Wedyodiningrat furono invitati a Dalat per incontrare il maresciallo Terauchi. Cose che furono discusse e cambiate nella sessione del 18 agosto 1945 Il preambolo viene modificato nel preambolo Il primo precetto, ovvero "Dio con l'obbligo di attuare la legge islamica per i suoi aderenti" è stato cambiato in "Dio Onnipotente" L'articolo 28 della Costituzione del 1945 che recita "Lo stato è basato su Dio con l'obbligo di applicare la legge islamica per i suoi aderenti" è stato modificato nell'articolo 29 della Costituzione del 1945, vale a dire "uno Stato basato sull'unica divinità". Articolo 6 Paragrafo (1) che originariamente recita che il presidente è nativo indonesiano e un musulmano è cambiato in presidente è nativo indonesiano.

Sessioni PPKI

Sessione del 18 agosto 1945

Ratificare la Costituzione del 1945. Eletto e nominato Presidente Sukarno e il dott. Mohammad Hatta come vicepresidente. Il compito del Presidente è temporaneamente assistito dal Comitato Nazionale Centrale Indonesiano prima della formazione dell'MPR e del DPR.

Sessione 19 agosto 1945

PPKI tenne una seconda sessione il 19 agosto 1945. Formando 12 Ministeri e 4 Ministri di Stato Istituzione del governo regionale. L'Indonesia è divisa in 8 province guidate da un governatore.

Sessione 22 agosto 1945

1. Istituzione del Comitato Nazionale Indonesiano

2. Formazione del Partito Nazionale Indonesiano

3. Istituzione di un'agenzia di sicurezza popolare

L'istituzione dell'Agenzia per la sicurezza del popolo (BKR) mirava a non provocare ostilità con le truppe straniere in Indonesia. I membri di BKR sono l'associazione di ex membri di PETA, Heiho, Seinendan, Keibodan e simili.

Vedi anche

PPPKI BPUPKI Script preparatorio per la Costituzione del 1945

Riferimento

Letture correlate

Achmad Soebardjo.(1970).