Entra a New York

Article

June 28, 2022

New York City (inglese: New York City) è la città più popolosa degli Stati Uniti e il centro dell'area metropolitana di New York, una delle aree metropolitane più densamente popolate del mondo. Una delle principali città globali, New York ha una grande influenza sul commercio mondiale, la finanza, i media, la cultura, l'arte, la moda, la ricerca, la ricerca e l'intrattenimento. Sede della sede delle Nazioni Unite, la città è anche un importante centro di relazioni internazionali. La città è spesso chiamata New York City (NYC in breve) o la città di New York per distinguerla dallo stato di New York, dove si trova la città. Situata in un grande porto naturale sulla costa atlantica degli Stati Uniti nordorientali, la città è composta da cinque distretti: The Bronx, Brooklyn, Manhattan, Queens e Staten Island. Nel 2009, la popolazione della città era stimata in 8,4 milioni e con una superficie di 305 miglia quadrate (790 km2), New York City è la grande città più densamente popolata degli Stati Uniti. La popolazione dell'area metropolitana di New York è anche la più grande degli Stati Uniti con circa 19,1 milioni di persone che occupano un'area di 6.720 miglia quadrate (17.400 km2). Inoltre, la Combined Statistical Area, che copre la grande area metropolitana di New York, conteneva 22,2 milioni di persone al censimento del 2009, che è anche il numero più grande negli Stati Uniti. New York fu fondata come stazione commerciale dagli olandesi nel 1624. L'insediamento fu chiamato "New Amsterdam" fino al 1664, quando la colonia passò sotto il dominio britannico. New York è stata la capitale degli Stati Uniti dal 1785 al 1790. New York è stata la città più grande del paese dal 1790. A New York City si parlano oltre 800 lingue, il che la rende la città linguisticamente più diversificata del mondo Questa città è conosciuta all'estero. La Statua della Libertà ha accolto milioni di immigrati quando sono arrivati ​​negli Stati Uniti tra la fine del XIX e l'inizio del XX secolo. Times Square, soprannominata "The Crossroads of the World", è il fulcro del luminoso quartiere dei teatri di Broadway, uno degli attraversamenti pedonali più trafficati del mondo e un centro per la principale industria dell'intrattenimento mondiale. Completata da Wall Street nella Lower Manhattan, New York City compete con Londra come capitale finanziaria mondiale ed è sede della Borsa di New York, la borsa valori più grande del mondo per capitalizzazione di mercato delle società quotate lì. L'originale Chinatown di Manhattan attira molti turisti nei suoi vivaci sobborghi e negozi. Anche scuole e università di livello mondiale come la Columbia University e la New York University si trovano a New York City.

Storia

L'area era abitata dai nativi americani Lenape quando fu scoperta dagli europei nel 1524 da Giovanni da Verrazzano, un esploratore italiano che lavorava per l'impero francese, che la chiamò "Nouvelle Angoulême" (Nuova Angoulême). L'insediamento europeo iniziò con l'istituzione dell'insediamento olandese per il commercio di pellicce in seguito chiamato "Nieuw Amsterdam" (Nuova Amsterdam), all'estremità meridionale di Manhattan nel 1614. Il direttore generale coloniale olandese Peter Minuit acquistò l'isola di Manhattan dalla tribù Lenape nel 1626 per 60 fiorini (circa $ 1000 nel 2006); una leggenda dubbia dice che Manhattan fu acquistata per $ 24 in perle di vetro. Nel 1664, la città si arrese agli inglesi e fu ribattezzata "New York" in onore del Duca d'Inghilterra per York e Albany. Alla fine della seconda guerra anglo-olandese, gli olandesi ottennero il controllo di Run (una risorsa ancora più preziosa) in cambio del controllo britannico di New Amsterdam (New York) in Nord America. Diverse guerre tribali tra i nativi americani e le epidemie provocate dagli europei portarono a un calo della popolazione di Lenape tra il 1660 e il 1670. Nel 1700, la popolazione di Lenape era scesa a 200. Nel 1702 la città fu persa