Lisensi Creative Commons

Article

June 28, 2022

Le licenze Creative Commons sono licenze di copyright rilasciate il 16 dicembre 2002 da Creative Commons, una società americana senza scopo di lucro fondata nel 2001. Molte di queste licenze, in particolare la licenza originale, concedono "diritti fondamentali", come la distribuzione di opere protette da copyright senza modifiche, senza alcun addebito. Alcune licenze più recenti non concedono questi diritti. Le licenze Creative Commons sono attualmente disponibili in 34 diverse giurisdizioni in tutto il mondo, con altre nove in fase di sviluppo.

Licenza originale

Tutte le licenze originali conferiscono "diritti fondamentali". I dettagli di ciascuna di queste licenze dipendono dalla versione e consistono in una scelta di quattro condizioni: Attribuzione (attribuzione, A, "BY"): consente ad altri di copiare, distribuire, mostrare e creare opere derivate basate su un'opera solo se tale persona dà credito al creatore o al licenziante sotto forma di attribuzione o inclusione del titolo di l'opera, il nome dell'autore, la fonte e la licenza creative commons utilizzati o secondo le modalità specificate nella licenza. Non commerciale (non commerciale, NK, "NC"): consente ad altri di copiare, distribuire, visualizzare e creare opere derivate basate su un'opera solo per scopi non commerciali. Nessuna opera derivata, noderivs, TKT, "ND"): consente ad altri di copiare, distribuire e visualizzare solo copie letterali di un'opera, non opere derivate basate sull'opera. ShareAlike (share-alike, BS, "SA"): consente ad altri di distribuire un'opera derivata solo con una licenza identica a quella concessa all'opera originale (vedi anche copyleft). L'unione e la corrispondenza di queste condizioni si traduce in sei dodici possibili combinazioni , di cui undici sono licenze Creative Commons valide. Delle cinque combinazioni non valide, quattro di esse includono sia clausole “nd” che “sa” che si escludono a vicenda; e l'altro non include una sola clausola, il che significa rinunciare ai diritti di un'opera di pubblico dominio. Cinque delle undici licenze valide che non includono l'elemento Attribuzione sono (quasi) deprecate perché il 98% dei licenziatari richiede Attribuzione, ma sono ancora visibili sul sito web. Esistono sei licenze di uso comune: Sei licenze generali CC Solo attribuzione (BY): i creatori (inclusi i licenziatari) vengono accreditati Attribuzione-Non commerciale (BY-NC): L'autore è accreditato e solo per scopi non commerciali. Attribuzione-nessuna derivata (BY-ND): l'autore viene accreditato e viene fornita solo l'opera letterale (corrispondenza esatta). Attribution-ShareAlike (BY-SA): l'autore è accreditato e l'opera può essere declassata con una licenza identica. Attribuzione-Non commerciale-Nessun derivato (BY-NC-ND): L'autore è accreditato e l'opera è testualmente solo per scopi non commerciali. Attribution-NonCommercial-ShareAlike (BY-NC-SA): l'autore è accreditato e può essere declassato con una licenza identica solo per scopi non commerciali.

Vedi anche

Wikipedia: Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 Lisensi License Text

Nota a piè di pagina

Collegamenti esterni

(Inglese) Selezione completa di licenze (Inglese) Sito web Creative Commons (Inglese) Debian-legal Riepilogo delle licenze Creative Commons 2.0