Testimoni di Geova

Article

July 3, 2022

I Testimoni di Geova sono un movimento pre-millenario e restaurazionista che rivendica il cristianesimo. Provengono da un gruppo nato negli Stati Uniti negli anni '70 dell'Ottocento noto come Studenti Biblici. I Testimoni di Geova sono conosciuti principalmente per la loro predicazione di porta in porta e per l'importanza che danno alla Bibbia, che considerano la parola di Dio. Di tendenza premillenaria, fin dagli anni '70 dell'Ottocento annunciano l'imminente intervento di Dio nelle vicende umane durante la battaglia di Armaghedon, e hanno come obiettivo l'instaurazione del Regno di Dio sulla Terra, unica soluzione ai mali del mondo 'L'umanità secondo loro. Secondo la loro dottrina, Geova è il nome personale di Dio, e far conoscere questo nome è essenziale per loro. Sono anche restaurazionisti, nel senso che credono che Dio abbia restaurato il vero cristianesimo attraverso di loro. Di conseguenza, sono molto critici nei confronti delle altre religioni, che per loro fanno parte di "Babilonia la Grande", l'organizzazione di Satana descritta come "l'impero mondiale della falsa religione". Vogliono anche essere politicamente neutrali e rifiutarsi di prestare il servizio militare. Nel 2020, il movimento rivendica quasi 8,42 milioni di membri attivi in ​​tutto il mondo. Inoltre, più di 17,84 milioni di persone, praticanti e simpatizzanti, hanno partecipato alla loro celebrazione annuale, il “Memoriale della morte di Cristo”. La direzione del movimento è esercitata dal Collegio Centrale, garante dell'ordine teocratico e dell'educazione. A tale scopo fece pubblicare numerose pubblicazioni dalla Società Torre di Guardia, come le riviste La Torre di Guardia e Svegliatevi! I Testimoni di Geova sono regolarmente accusati di essere una setta, nel senso di un'organizzazione con tendenze settarie, dalle associazioni antisette e dai media. Sono qualificati come tali anche dai sociologi, ma secondo criteri meno controversi. Sono oggetto di controversia circa il loro rifiuto delle trasfusioni di sangue, anche quando è coinvolta una prognosi vitale, il loro isolamento sociale, la loro politica di esclusione e la loro gestione interna dei casi di pedofilia.

Storia

Creazione del movimento di Russell

I Testimoni di Geova nacquero da un movimento noto come “Studenti Biblici”, che prese lentamente forma a partire dal 1870 sotto la guida di Charles Taze Russell. Questo è stato influenzato per la prima volta dal predicatore avventista Jonas Wendell, che fa rivivere la sua fede perduta. Poi entrò in contatto con le idee di George Storrs, che divenne uno dei suoi principali insegnanti, e poi (nel 1876) con Nelson Barbour, un predicatore avventista indipendente. Da quest'ultimo, Russell riprende le teorie che annunciano la fine dei tempi: Cristo è tornato invisibilmente dal 1874, e la distruzione di tutte le istituzioni di questo mondo, seguita dall'instaurazione del Regno di Dio, è prevista per il 1914,,, . Nel 1879, a seguito di controversie editoriali con Barbour, Russell iniziò a pubblicare il suo mensile, La Torre di Guardia. Nel 1881 fondò la sua casa editrice, la Watch Tower Society, per diffondere la sua dottrina. Oltre a La Torre di Guardia, pubblicò anche tra il 1886 e il 1904 una serie di sei libri intitolati L'Aurore du Millénium, che nel 1904 sarebbero stati ribattezzati Studi nelle Scritture. Basandosi sui calcoli di Barbour, la Torre di Guardia annunciò tra il dicembre 1880 e il maggio 1881 che gli Studenti Biblici avrebbero potuto essere rapiti in cielo in ottobre. Prima della fatidica data, tuttavia, Russell inizia a qualificare le sue osservazioni. Seguì una pausa con due dei suoi principali collaboratori: Jones e Paton, che fondarono pubblicazioni concorrenti e portò con sé alcuni dei lettori della Torre di Guardia. Scoppiano altri conflitti