Sydney

Article

August 11, 2022

Sydney (pronunciato in francese /sid.nɛ/; in inglese /ˈsɪd.ni/) è la città più popolosa dell'Australia e dell'Oceano Pacifico, nonché capitale dello stato del New South Wales. Si trova nel sud-est del paese, sulle rive del Mar di Tasman. Con un'area urbana che comprende, nel 2016, una popolazione di 4.823.991 su quasi 12.300 km2, Sydney è davanti a Melbourne e Brisbane in termini di numero di abitanti. I suoi abitanti sono chiamati Sydneyites o Sydneysiders in inglese e Sydneans in francese. Un insediamento aborigeno è esistito sul sito per diversi millenni. L'esploratore James Cook sbarcò per la prima volta in Australia nel 1770 nel sito di Botany Bay. Prima delle colonie europee dell'Australia, Sydney fu fondata nel 1788 a Sydney Cove (nell'attuale sede di Circular Quay) dal capitano Arthur Phillip, comandante della prima flotta della Gran Bretagna, per farne una colonia penale. La scoperta di giacimenti d'oro nel vicino stato di Victoria nella prima metà della seconda metà del XIX secolo ha portato allo sviluppo della città. Nel 1920, Sydney aveva una popolazione di oltre un milione e si estendeva ben oltre la baia di Port Jackson, il suo sito originale. Durante la seconda guerra mondiale, la città servì come base per le forze aeree e navali alleate. Nel maggio e giugno 1942 fu vittima di un bombardamento di sottomarini giapponesi che distrusse il porto. Durante la seconda metà del XX secolo, Sydney divenne gradualmente il cuore economico dell'Australia e il principale centro finanziario dell'Oceania. Barangaroo e il centro degli affari di Sydney (più comunemente chiamato "The City" dalla gente del posto) ospitano molti grattacieli - in particolare la World Tower e la Sydney Tower - e sedi aziendali, oltre a vasti parchi. , come Hyde Park o il Royal Botanic Giardini. Darlinghurst è il quartiere gay della città; i sobborghi di Woolloomooloo e Glebe, a nord del centro città, sono quartieri in fase di gentrificazione. Sydney è anche una destinazione turistica internazionale, conosciuta tanto per il suo storico quartiere centrale The Rocks quanto per i suoi due punti di riferimento principali, l'Opera House e l'Harbour Bridge. Comprende i più grandi musei dell'Australia, come l'Australian Museum, l'Art Gallery of New South Wales e il Sydney Museum, il Taronga Zoo e il Luna Park, uno dei parchi più antichi del mondo. Sydney ospita grandi eventi come le Olimpiadi estive del 2000 o le Giornate mondiali della gioventù del 2008. Milioni di turisti vengono ogni anno a visitare i monumenti della città. Sydney è anche la porta d'ingresso per l'Australia per molti visitatori. Sydney Bay, Royal e Sydney Harbour National Park, St. Andrew's e St. Mary's Cathedral e Bondi Beach sono punti di riferimento della città. Sydney è la seconda sede dopo Canberra del governo australiano, nonché la seconda residenza ufficiale del Governatore Generale e del Primo Ministro dell'Australia. In città si parlano 250 lingue diverse e in casa un terzo degli abitanti parla una lingua diversa dall'inglese.

Storia

Quando arrivarono i primi europei, c'erano 4.000-8.000 aborigeni che vivevano nell'area di Sydney. Quasi tutte le tracce del loro habitat sono scomparse a causa della successiva urbanizzazione. Fu il navigatore britannico James Cook che per primo vide il sito dell'attuale Sydney, che chiamò Port Jackson, nel 1770, in onore di Sir George Jackson, uno dei Lords Commissioners dell'Ammiragliato britannico. . Nel 1788, il capitano Arthur Phillip diede al luogo il nome attuale (in onore del ministro degli Interni britannico Thomas Townshend, primo visconte di Sydney) che aveva scelto per guidare i prigionieri.