Svezia

Article

June 25, 2022

La Svezia (svedese: Sverige [ˈsvæ̌rjɛ]) - in forma lunga il Regno di Svezia (Konungariket Sverige [ˈkôːnɵŋaˌriːkɛt ˈsvæ̌rjɛ]) - è un paese dell'Europa settentrionale e della Scandinavia. La sua capitale è Stoccolma, i suoi abitanti sono chiamati svedesi e svedesi e la sua lingua ufficiale e maggioritaria è lo svedese. Si parlano anche finlandese e sami, principalmente nel nord del paese. Le variazioni regionali sono frequenti. La Svezia ha un confine con la Norvegia a ovest-nordovest e un altro con la Finlandia a nord-nordest. A sud, la Svezia è separata dalla Danimarca dall'Øresund, uno stretto di Cattégat, la cui sezione più stretta è larga 4 km. La parte settentrionale della Svezia è occupata dalla Lapponia, chiamata Sápmi dai suoi abitanti, i Sami, che furono i primi abitanti della Scandinavia settentrionale. Con una superficie di 449.964 km2, la Svezia è il quinto paese più grande d'Europa dopo Spagna, Ucraina, Francia e Russia. La Svezia ha una bassa densità di popolazione tranne che nelle aree urbane (1,5% del territorio), dove vive l'87% della popolazione (1.437 persone per chilometro quadrato). La tutela dell'ambiente e il tema delle energie rinnovabili sono generalmente la priorità dei politici, così come di gran parte della popolazione. Nel 2014, il Global Green Economy Index ha classificato la Svezia come il primo paese più verde al mondo. La Svezia è stata a lungo un importante esportatore di ferro, rame e legname. L'industrializzazione, iniziata nel 1890, ha permesso alla Svezia di svilupparsi e fino ad oggi guadagna costantemente un buon posto nelle classifiche europee sull'indice di sviluppo umano (HDI). La Svezia ha grandi riserve di acqua potabile, ma manca di risorse energetiche fossili come carbone o petrolio. La Svezia moderna ha avuto origine dall'Unione di Kalmar, fondata nel 1397. Il paese fu unificato nel XVI secolo dal re Gustav Vasa. Nel XVII secolo, la Svezia conquistò nuovi territori e formò un impero coloniale. Tuttavia, la maggior parte di questi territori dovrà essere abbandonata nel XVIII secolo. All'inizio del XIX secolo, la Finlandia e altri territori furono persi. Dopo la sua ultima guerra nel 1814, la Svezia godette della pace, adottando una politica di non allineamento in tempo di pace e di neutralità in tempo di guerra. La Svezia fa parte dell'Unione europea dal 1995, ma non dell'area dell'euro. Secondo l'indice di democrazia del gruppo di stampa britannico The Economist Group, la Svezia è uno dei paesi più democratici al mondo (primo nel 2008, terzo nel 2017 dietro Norvegia e Islanda). Inoltre, il 31 dicembre 2010, ha ricevuto l'Award of Excellence 2010 (paese più famoso).

Geografia

Posizione

La Svezia è un paese scandinavo situato tra la Norvegia e la Finlandia.

Geologia

Lungo il Golfo di Botnia si trova la regione della "costa alta" di Höga Kusten, che si alza di oltre 8 mm ogni anno. Questo rimbalzo isostatico è dovuto allo sprofondamento del terreno sotto il peso di uno strato di ghiaccio spesso più di tre chilometri durante l'ultima era glaciale. Da quando il ghiaccio si è sciolto, il terreno è salito di 800 m. A 286 m sul livello del mare, troviamo il litorale più alto formatosi dopo l'ultima glaciazione.

Topografia e idrologia

La Svezia confina a est-nord-est con il Golfo di Botnia e a sud-sud-est con il Mar Baltico: questa costa molto allungata contribuisce ad addolcire ulteriormente il clima. A ovest-nordovest, il paese è separato dalla Norvegia dalle Alpi scandinave. Il paese è ricchissimo di laghi, alcuni dei quali, come il Vänern e il Vättern, sono tra i più grandi d'Europa. Gotland e Öland, nel Mar Baltico, sono le due isole più grandi