Singapore

Article

August 17, 2022

Singapore, in forma lunga la Repubblica di Singapore (in inglese: Singapore e Republic of Singapore, in cinese: 新加坡 (Xīnjiāpō) e 新加坡 共和国 (Xīnjiāpō Gònghéguó), in malese: Singapura e Republik Singapura, in tamil: சிங்கப்பூர் (Ciṅkappūr) e சிங்கப்பூர் குடியரசு (Ciṅkappūr Kudiyarasu)), è una città-stato del sud-est asiatico. La sua superficie è di 724,2 kmq. Comprende 63 isole, la principale è Pulau Ujong (584,8 km2). Quest'isola è molto densamente urbanizzata, ma la vegetazione lussureggiante - anche nel cuore del centro città - ha fatto guadagnare a Singapore il soprannome di "Città Giardino". Questa abbondanza di verde deriva in parte da un clima equatoriale, che è uniformemente caldo e tempestoso durante tutto l'anno. La sua densità di popolazione è la seconda più alta al mondo tra gli stati indipendenti (dopo Monaco). Lo Stato di Singapore si trova nella punta più meridionale della penisola malese, dalla quale è separato a nord dallo Stretto di Johor, e confina a sud con lo Stretto di Singapore. È conosciuto e spesso mostrato come esempio per il suo straordinario successo economico. Dopo l'indipendenza dall'Impero britannico nel 1958, il suo attaccamento alla Malesia nel 1963, poi l'indipendenza nel 1965, Singapore è riuscita a diventare, con pochissime risorse naturali e significativi problemi socio-economici - rivolte razziali, disoccupazione massiccia, difficoltà di alloggio e accesso a acqua -, uno dei paesi più sviluppati e prosperi del mondo, in termini di economia, istruzione, salute, sicurezza e urbanistica. La città, città sovrana, è un rifugio cinese nel cuore del mondo malese: la popolazione è composta principalmente da cinesi (74,3%). Parte di questo scontro etnico ha dato origine ai disordini che hanno accelerato il suo ritiro dalla Malesia il 9 agosto 1965. Dopo i primi anni di turbolenza e nonostante la mancanza di risorse naturali e di un entroterra, la nazione si sviluppò rapidamente fino a diventare uno dei Quattro Draghi Asiatici sulla base del commercio estero, diventando un paese altamente sviluppato; si colloca molto in alto nell'indice di sviluppo umano delle Nazioni Unite e ha il secondo PIL pro capite (PPP) più alto del mondo. Singapore è l'unico paese in Asia ad essere valutato AAA da tutte le principali agenzie di rating. È un importante centro finanziario e marittimo, regolarmente classificato come la città più costosa in cui vivere dal 2013, ed è stato identificato come un paradiso fiscale. Singapore si colloca tra i più alti in molte misure internazionali come qualità della vita, libertà economica, istruzione, assistenza sanitaria, sicurezza personale e alloggio, con un tasso di proprietà della casa del 91 %. Ha anche uno dei livelli di corruzione percepiti più bassi al mondo. I singaporiani godono di una delle aspettative di vita più lunghe al mondo, della velocità di connessione Internet più elevata e di uno dei tassi di mortalità infantile più bassi al mondo. Singapore è il terzo paese al mondo in termini di prodotto interno lordo pro capite a parità di potere d'acquisto (PPA) dopo Qatar e Lussemburgo. Snodo commerciale e finanziario tra l'area del Pacifico e l'Europa, la città deve il suo sviluppo alla sua eccezionale posizione marittima all'estremità orientale dello Stretto di Malacca, che le è valso il soprannome di: "Città mercantile ai confini dell'Oriente". Ha il secondo porto più grande del mondo (dopo Shanghai) in termini di esportazioni e traffico marittimo. La popolazione di Singapore ha uno standard di vita molto alto e la città-stato è spesso soprannominata "La Svizzera dell'Asia". Nel 2009, Singapore ha avuto la più alta concentrazione di milionari rispetto alla popolazione totale, davanti a Hong Ko