Ritardo nello sviluppo del bambino

Article

May 20, 2022

Ritardo nello sviluppo del bambino

Il ritardo dello sviluppo del bambino è un ritardo che colpisce diverse aree dello sviluppo psicomotorio, fisico o cognitivo. Il ritardo dello sviluppo colpisce i bambini piccoli. A partire da una certa età (6, 7 o 8 anni, le opinioni divergono), o il bambino ha recuperato o si può fare una diagnosi più precisa: disturbi dell'attenzione, disabilità intellettiva, "DYS", disturbo del neurosviluppo, ecc. Si parla di ritardo dello sviluppo solo quando il ritardo è presente in più domini (sviluppo motorio, cognitivo, affettivo, relazionale o linguistico). I bambini non sviluppano tutti i domini in modo lineare e sincrono. Così spesso un bambino che cammina in ritardo avrà sviluppato il suo linguaggio prima degli altri. Quindi, quando il ritardo riguarda solo un'area, daremo al bambino il tempo di "recuperare". Se non raggiunge, spesso rileveremo un disturbo specifico nel dominio interessato dal ritardo (ad esempio un disturbo DYS). Si parla di ritardo dello sviluppo globale quando il ritardo è molto significativo e interessa quasi tutte le aree di sviluppo. Se il ritardo è lieve, a volte viene indicato come ritardo nelle acquisizioni o ritardo semplice.

Note e riferimenti

Portale dell'infanzia