pollici (unità)

Article

July 3, 2022

Il pollice (simbolo: ″ (doppio primo) o po nel Canada francofono) è un'unità di lunghezza risalente al Medioevo. Il suo valore dimensionale è variato a seconda delle epoche, delle regioni e dei paesi. Dal 1959, a seguito di un compromesso anglofono, il pollice inglese - chiamato anche "pollice tecnico internazionale" - vale esattamente 2,54 centimetri (un dodicesimo di piede, o 1/36 di iarda o limite in Canada). Per ragioni storiche, altre definizioni del pollice sono ancora in uso in alcune aree.

Storia

La lunghezza degli standard è variata a seconda dei tempi e dei paesi, anche a seconda delle regioni dello stesso paese. Nell'Antichità, ad esempio presso gli Egizi, Greci e Romani, il pollice era o frainteso o ignorato a favore del dito, cioè il piede diviso in sedici parti uguali (quattro dita fanno una mano, quattro mani sono un piede; la mano corrisponde alla distanza trasversale dal lato esterno del mignolo al lato esterno dell'indice). Fin dall'inizio del medioevo si comincia a dividere il piede per dodici (cfr Gromatici veteres). L'unità di misura risultante è stata chiamata "pollice" perché si può approssimare un "pollice" usando la larghezza del proprio pollice.

Quebec e New Brunswick

In Quebec e New Brunswick, il pollice del re valeva esattamente 750⁄27 706 metri (circa 27.069 95 mm) perché la legge del 19 Frimaire dell'anno VIII (10 dicembre 1799) prevedeva che il metro fosse pari a 3 piedi 11 linee 296 millesimi, ovvero 443.296 righe di Roi. Al giorno d'oggi, questa misura non è quasi più utilizzata in Francia. Si trova, ad esempio, come unità convenzionale per segare il legno. Si presumeva che il pollice del Quebec, che non è più in vigore, fosse identico, ma la sua definizione legale canadese (Weights and Measures Act, LR 1985) fornisce esattamente 1 pollice 27,070 05 mm. L'unico pollice ancora in uso informale in Quebec e New Brunswick è il pollice inglese di 25,4 mm. Viene utilizzato in molte situazioni, sebbene sia stato legalmente sostituito dal centimetro il 1 agosto 1974.

Paesi di lingua inglese

Nelle isole britanniche si sviluppò un sistema di unità [Quando?]. A causa dell'importanza della penetrazione politica o economica britannica e poi americana, questo sistema è stato utilizzato o conosciuto in più di 140 paesi di lingua inglese [rif. necessario]. Nel 1824 questo sistema fu codificato sotto il nome di "sistema imperiale di unità". Fino al 1959, i pollici americani, canadesi e inglesi differivano leggermente. Nel 1959, con l'accordo degli Stati Uniti e delle nazioni del Commonwealth, il pollice tecnico internazionale fu definito “esattamente 25,4 mm”. Questo valore in pollici è ancora in vigore. Dal momento che tre piedi è un iarda, un iarda è 36 pollici.

In Svezia

La Svezia ha escogitato un modo diverso di entrare nel sistema metrico. Nel 1855–1863, il pollice, in funzione, fu convertito in pollice decimale che valeva 1⁄10 di piede invece di 1⁄12. Questo pollice decimale valeva quindi circa 3 cm. I sostenitori di questo sistema decimale hanno affermato che semplificherebbe i calcoli. Tuttavia, avere due pollici di dimensioni diverse era troppo complicato da mantenere. Negli anni 1878–1889 si decise quindi di utilizzare il sistema metrico decimale.

Unità di flusso

Il pollice fontainier (o "pollice fontainier") è un'unità di flusso dell'Antico Regime.

Unità di pressione

Il pollice di mercurio (inHg) è un'unità di pressione. È ancora in uso in campo aeronautico negli Stati Uniti, per indicare la pressione atmosferica, in altimetri. Il pollice d'acqua è anche un'unità di pressione.

Unità di volume

Il pollice cubico ("pollice cubico" in inglese o "ci") è usato come