Partito Laburista Unito (Papua Nuova Guinea)

Article

July 3, 2022

Lo United Labour Party è un partito politico in Papua Nuova Guinea fondato nel 2019. Come altri partiti laburisti in tutto il mondo, è strettamente legato al movimento sindacale e si presenta come difensore degli interessi dei lavoratori.

Sfondo

Il Pangu Pati, il partito più antico del paese, è stato co-fondato nel 1967 dal sindacalista Albert Maori Kiki e altri sindacalisti sono membri. Inizialmente era considerato più incentrato sugli interessi dei lavoratori, e più protezionista, rispetto al Partito per il Progresso Popolare, un altro grande partito negli anni successivi all'indipendenza del Paese nel 1975, considerato "pro-imprese" e favorevole al partecipazione di imprese straniere all'economia del Paese. Queste differenze di posizionamento, tuttavia, svaniscono molto rapidamente e il Pangu Pati non è un partito sindacale. Il Papua Nuova Guinea Trades Union Congress (PNGTUC) ha fondato il Papua New Guinea Labour Party nel 2001. John Paska, segretario generale del PNGTUC, ha guidato il giovane partito alle elezioni legislative del 2002, ma il partito laburista ha vinto un solo deputato, Bob Danaya. Quest'ultimo è ancora una volta l'unico parlamentare laburista durante la legislatura 2007-2012. Ha perso il seggio alle elezioni del 2012; il partito non presenta candidati a quelli del 2017 e si scioglie poco dopo. Esiste un Partito laburista popolare, fondato dall'uomo d'affari Peter Yama nel 2001, ma non è affiliato al movimento operaio.

Storia

Il partito è stato formalmente fondato il 5 novembre 2019 a Port-Moresby da nove deputati che hanno lasciato i rispettivi partiti, e alla presenza del segretario generale del PNGTUC Clemence Kanau, nonché John Paska, ora presidente del sindacato congresso. Sam Basil, ministro della pianificazione nazionale, diventa il leader inaugurale del nuovo partito. Quest'ultimo specifica che il partito lavorerà in stretto accordo con i sindacati, per difendere gli interessi delle classi lavoratrici, che definisce come i lavoratori dei settori industriali ma anche i lavoratori rurali - tutti coloro che vivono di salario e non sono in grado di avviare un'attività in proprio. Il partito vuole essere “la voce in Parlamento per i sindacati e la classe operaia della Papua Nuova Guinea” per difendere le loro condizioni di lavoro e salari. Il partito vuole anche difendere l'applicazione delle convenzioni dell'Organizzazione internazionale del lavoro ratificate dalla Papua Nuova Guinea e difendere i diritti delle donne. I nove parlamentari fondatori del partito sono Sam Basil, Lekwa Gure, Koni Iguan, Moriape ​​Kavori, Chris Nangoi, Fabian Pok, Wesley Raminai, Peter Sapia e Kennedy Wenge. Un decimo deputato, Thomas Pelika, doveva farne parte, ma morì pochi giorni prima dell'inizio del partito. All'inizio, il partito era un membro della maggioranza parlamentare nel governo di coalizione del primo ministro James Marape. Il suo leader e fondatore Sam Basil muore in un incidente stradale poco prima delle elezioni legislative del 2022.

Collegamento esterno

"Lancio del Partito laburista unito: si impegna a migliorare le condizioni di lavoro per i cittadini della Papua Nuova Guinea", EMTV, 8 novembre 2019 (video)

Articolo correlato

Partiti politici della Papua Nuova Guinea

Riferimenti

Portale della politica Portale del sindacalismo Portale della Papua Nuova Guinea