Ordine della Bandiera Rossa

Article

August 15, 2022

L'Ordine della Bandiera Rossa (in russo: Орден Красного Знамени, Orden Krasnogo Znameni, tradotto anche come Ordine della Bandiera Rossa) è una delle prime e più alte decorazioni militari sovietiche. Questa decorazione è stata assegnata per atti militari. Non deve essere confuso con la Bandiera Rossa dell'Ordine del Lavoro istituita in seguito per le conquiste civili.

Storia

Genesi

L'Ordine della Bandiera Rossa da Battaglia è stato istituito con decreto del Comitato Esecutivo Centrale dei Soviet degli Operai, Contadini, Cosacchi e Soldati dell'Armata Rossa il 16 settembre 1918 per premiare tutti coloro che si sono distinti nelle battaglie contro gli eserciti bianco. Questa distinzione può essere assegnata anche da ciascuna repubblica sovietica dell'ex impero russo. Il futuro maresciallo Vassili Blücher, allora comandante dell'esercito partigiano degli Urali meridionali, fu il primo soldato sovietico ad aderire a questo nuovo ordine, il 28 settembre 1918. La prima donna a riceverlo fu Rosalia Zemliatchka, nel 1921. Il 1 agosto 1924, il præsidium del comitato esecutivo centrale decretò che solo lui era autorizzato a conferire questa distinzione e cambiò il nome dell'ordine in: Ordine della Bandiera Rossa (Orden Krasnogo Znameni).

Evoluzione

Da quel momento in poi, può essere assegnato non solo individualmente per un atto di coraggio e valore in combattimento, ma anche collettivamente, con qualsiasi unità che lo riceve prendendo il titolo di unità Bandiera Rossa. Fino alla creazione, il 6 aprile 1930, dell'Ordine di Lenin, l'Ordine della Bandiera Rossa era l'unico onore militare sovietico. Nel 1945, salì dal 1° al 6° grado nell'ordine onorario delle onorificenze militari sovietiche. Fino al 14 settembre 1957 questo ordine non solo poteva essere impartito a soldati di ogni grado, dal sottufficiale al generale, ma poteva anche essere emesso in più occasioni. Dal 1918 al 1977 lo ricevettero 580.000 soldati sovietici, oltre a cittadini stranieri riconosciuti per il loro servizio reso all'Unione Sovietica.

Descrizione

Il distintivo era a forma di medaglione ovale d'argento (41 mm per 36 mm) con al centro una falce e un martello, circondato da una corona d'argento, su una stella rossa, sopra la quale sventola una bandiera rossa con l'iscrizione "I lavoratori di tutti i paesi unitevi!" ". Alla base del distintivo ci sono le lettere "СССР" (URSS) in una banda rossa. Ogni badge ha un numero di riconoscimento sul retro. Il nastro era rosso, con un bordo bianco ai lati e una striscia bianca al centro.

Destinatari

Articoli correlati

Titoli onorari, ordini, decorazioni e medaglie dell'Unione Sovietica

Collegamenti esterni

(ru) рден Красного намени Ordine della bandiera rossa su www.soviet-awards.com Portale della cultura russa Portale dell'URSS Portale della storia militare Portale della seconda guerra mondiale Portale dei premi e dei riconoscimenti