Norvegia

Article

August 11, 2022

La Norvegia (in Bokmål: Norge - in Nynorsk: Noreg), in forma lunga il Regno di Norvegia (in Bokmål: Kongeriket Norge - in Nynorsk: Kongeriket Noreg), è un paese del Nord Europa. Situata nell'ovest-nordovest della penisola scandinava che condivide con la Svezia, confina anche con la Finlandia e la Russia a nordest, e confina con l'Oceano Atlantico a ovest-nordovest e sud-est, infine con l'Oceano Artico a nord-est. Con 5 milioni di abitanti per 385.199 km2, di cui 307.860 km2 di territorio, la Norvegia è dopo l'Islanda e la Russia il Paese meno densamente popolato d'Europa. La sua capitale e la città più grande è Oslo. Le lingue ufficiali della Norvegia sono due dialetti del norvegese, Bokmål e Nynorsk, e la corona norvegese (NOK) come valuta. Il paese ha due territori insulari artici: l'arcipelago delle Svalbard e l'isola di Jan Mayen; inoltre ha una dipendenza esterna nell'emisfero australe, l'isola Bouvet nell'Atlantico meridionale. L'isola Pierre-Ier e la terra di Reine-Maud in Antartide sono rivendicate dalla Norvegia, ma queste affermazioni non sono riconosciute a livello internazionale. Dopo la seconda guerra mondiale, la Norvegia ha conosciuto un'espansione economica molto rapida e oggi è uno dei paesi più ricchi del mondo, con una politica sociale molto sviluppata. Il progresso economico si spiega in parte con la scoperta e lo sviluppo di grandi riserve di petrolio e gas naturale sulle sue coste. Per diversi decenni, la Norvegia è stata al primo posto nell'indice di sviluppo umano (HDI), inclusa la disuguaglianza corretta, ed è anche considerato il paese più democratico al mondo con un indice di democrazia di 9,87 nel 2018, secondo il gruppo di stampa britannico The Economist Gruppo. È stato anche dichiarato il paese più pacifico del mondo nel 2007 dal Global Peace Index. È un membro fondatore della NATO.

Etimologia

Molti etimologi ritengono che il nome del paese derivi dall'espressione "sentiero del nord" in diverse lingue scandinave. In norreno l'espressione è "nord veg" o "norð vegri". Il nome della Norvegia in norreno era "Nóreegr", in anglosassone "Norþ weg" e in latino medievale "Nhorvegia". Il nome attuale della Norvegia è "Norge" in norvegese Bokmål e "Noreg" in norvegese Nynorsk. Le forme nynorsk e norreno sono simili a una parola sami che significa "lungo la costa" o "lungo il mare", scritta "nuorrek" nel sami contemporaneo. La presenza dell'accusa sostiene l'idea che la parola Sami sia indigena e non un prestito dalle lingue scandinave. Un'altra etimologia proposta è "Nór rige", che significa "regno di Nór", dal nome di un mitico re. In altre lingue della Norvegia, il nome del paese è scritto "Norga" (Nord Sami), "Vuodna" (Lule Sami), "Nøørje" (Sud Sami) e "Norja" (Kven/finlandese). Il nome ufficiale, "regno di Norvegia" in francese, è scritto "Kongeriket Norge" in Bokmål, "Kongeriket Noreg" in Nynorsk, "Norga gonagasriika" in Sami settentrionale, "Vuona gånågisrijkka" in Lule Sami, "Nøørjen gånkarijhke ”Nel sud Sami e “Norjan kuningaskunta” in Kven/finlandese.

Geografia

La Norvegia occupa il lato ovest-nordovest della penisola scandinava nel nord Europa. Le coste norvegesi, con una lunghezza di oltre 2.500 km (solo terraferma) o 83.000 km (costa delle isole dell'arcipelago comprese), sono punteggiate da fiordi e da una moltitudine di piccole isole (circa 50.000 in totale). La Norvegia confina prevalentemente con l'Oceano Atlantico, distribuita su tre specchi d'acqua: lo Skagerrak a sud, il Mare del Nord a sud-sudovest e il Mare di Norvegia a ovest-nordovest. Bagna anche l'Oceano Artico