Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti

Article

August 13, 2022

La Biblioteca Nazionale di Medicina degli Stati Uniti (NLM) è una biblioteca specializzata in medicina e scienze e tecnologie correlate. È collegato all'American Institutes of Health e ha sede a Bethesda, nel Maryland, non lontano da Washington.

Storia

Il NLM è da tempo dipeso dai militari. Fu istituita nel 1836 come Biblioteca dell'Ufficio del chirurgo generale dell'esercito. In seguito divenne la Biblioteca medica dell'esercito. Si è poi fusa con il Museo medico dell'esercito. Nel 1956 fu trasferita al potere civile e annessa all'American Institutes of Health. Ha poi preso il nome attuale.

Collezioni

Con i suoi sette milioni di documenti, la NLM è la più grande biblioteca medica del mondo. Contiene molti libri e periodici (recensioni), ma anche manoscritti, letteratura grigia, immagini e mappe e piani. La sua antica collezione ne fa una biblioteca di riferimento nella storia della medicina. La NLM ha digitalizzato e caricato parte di questa raccolta.

Ruolo internazionale

Il NLM è meglio conosciuto al di fuori degli Stati Uniti per le sue attività internazionali, a beneficio di altre biblioteche dello stesso tipo, nonché di medici, farmacisti, professionisti della salute, ricercatori e studenti.

Nel campo della scienza dell'informazione

La NLM ha creato, sul modello della Classificazione della Library of Congress, una classificazione specifica, la Classificazione NLM, utilizzata dalla maggior parte delle biblioteche mediche, come le biblioteche universitarie francesi. Allo stesso modo, per i professionisti della documentazione, NLM è il creatore del sistema MeSH (Medical Subject Headings). MeSH viene utilizzato per l'indicizzazione dei materiali dei documenti nelle biblioteche, ma anche nei database come MEDLINE.

Per la ricerca medica

Poiché gran parte della ricerca medica è pubblicata sotto forma di articolo, l'NLM ha creato strumenti che segnalano i contenuti delle riviste. La NLM pubblicò così, a partire dal 1879, l'Index Medicus, che dava la sintesi delle maggiori riviste mediche americane. Successivamente il servizio è stato ampliato e internazionalizzato (anche se la copertura del mondo anglosassone è più completa di quella di altri paesi). Con lo sviluppo delle nuove tecnologie, questa rassegna bibliografica è stata, dal 1971, integrata e poi sostituita dalla banca dati MEDLINE. Dal 1997, questo database è ora liberamente accessibile dal motore Enter, con il nome PubMed (contrazione di "Public" e "Medline"). Il NLM sta anche guidando il Visible Human Project.

Note e riferimenti

Vedi anche

Articoli correlati

American Institutes of Health (NIH) Centro americano per le informazioni sulla biotecnologia (NCBI) PubMed

Collegamento esterno

(it) Sito ufficiale Portale della medicina Portale degli Stati Uniti Scienze e biblioteche dell'informazione