Mercato (luogo)

Article

June 26, 2022

Un mercato è un raduno a fini commerciali, generalmente periodico e in un luogo predeterminato, di agricoltori, commercianti e acquirenti, consumatori e non. Un mercato designa anche il luogo (o meno) in cui si tiene un mercato. Per motivi di comodità o stagionalità, questo raduno può essere organizzato in luoghi o in date specifiche: mercato dei fiori, mercato alimentare, mercato del bestiame, mercato del pollame, mercato del vino, mercato dei tessuti...

Mercato classico tradizionale in Francia

In Francia, i mercati sono originariamente destinati alla vendita di produzioni locali provenienti da orti, fattorie, frutteti e prodotti vari, generalmente alimentari e artigianali, la cui quantità è troppo piccola o troppo irregolare per essere commerciabile a livello nazionale. La produzione agricola locale o artigianale può offrire una garanzia di qualità, mentre la vendita diretta, senza imballi elaborati, senza trasporto e senza intermediari, consente una giusta valutazione del frutto del proprio lavoro per il produttore o per l'artigiano nonché un prezzo interessante per Il compratore. Tuttavia, la libera concorrenza consente anche ai commercianti di rivendere prodotti importati dall'estero in questi stessi mercati. Per proteggere i loro prodotti da questo fenomeno e migliorarne la qualità, gli agricoltori hanno creato i cosiddetti mercati "produttori" chiusi a questi commercianti. Tra questi mercati restrittivi, uno, quello della frazione di Montredon, è intimamente legato alla lotta di Larzac e agli agricoltori e simpatizzanti impegnati nell'opposizione all'Organizzazione mondiale del commercio (OMC). È stato avviato nel 1988 da un'associazione militante composta da villeggianti e agricoltori, tra cui Joseph Bové.

Mercato all'asta

Si tratta generalmente di mercati in cui vengono scambiati prodotti ittici o agricoli. Un responsabile delle vendite, precedentemente chiamato "crier", è responsabile di stabilire un prezzo di partenza per chilogrammo per i vari prodotti. Nel caso del mercato “a quadrante”, le offerte sono al ribasso, vale a dire che il primo acquirente che mostra il suo interesse vince il lotto. Tuttavia, esiste un prezzo di ritiro per evitare che i prezzi scendano troppo.

Galleria

Note e riferimenti

Portale commerciale