rivista

Article

August 17, 2022

Un giornale è una pubblicazione periodica che elenca un certo numero di eventi presentati sotto forma di articoli relativi a un determinato periodo, generalmente un giorno, da cui il nome. Per metonimia, questo termine può riferirsi a periodici stampati con diverse frequenze di pubblicazione, nonché a formati audiovisivi come telegiornali o telegiornali (nella Svizzera romanda e in Canada.

Storia

Il primo giornale stampato conosciuto, un settimanale di quattro pagine intitolato "Relation aller Fürnemmen und gedenckwürdigen Historien ("Comunicazione di tutte le storie importanti e memorabili", a volte chiamato Die Straßburger Relation), fu lanciato a Strasburgo nel 1605 da Johann Carolus. Il Post och Inrikes Tidningar, o POIT, che si traduce in "National News Bulletins", è un quotidiano svedese fondato nel 1645 dalla regina Cristina di Svezia ed è il giornale più antico ancora esistente nel 2006. Il giornale si riferiva alla Svezia alla fine del 17° secolo e nel 18° secolo. Nel gennaio 2007 la versione cartacea è scomparsa a favore di un'unica versione elettronica. L'ultima edizione cartacea è del 29 dicembre 2006.

Francia

In Francia il primo giornale stampato fu La Gazette, ideato da Théophraste Renaudot, pubblicato a Parigi tra maggio 1631 e 30 settembre 1915 e che compare ancora oggi con il nome di Petites Affiches. Con l'industrializzazione della stampa scritta si sono creati i grandi nomi dei giornali, e il termine è servito a designare sia il mezzo fisico di informazione (il giornale cartaceo) che la casa editrice: il giornale che impiega giornalisti e giornalisti. I più antichi quotidiani francesi ancora pubblicati sono, in ordine di età, Le Figaro (1826), Le Progrès (1859), La Dépêche du Midi (1870), La Croix (1880), Ouest-Éclair (1899) poi Ouest France. (1944), Les Echos (1904) e L'Humanité (1904). Il modo stesso di presentare l'informazione in modo sintetico e tematico è stato ripreso da altri media: la radio, poi la televisione, che hanno ripreso anche il termine giornale per designare il programma in cui un presentatore dà l'informazione della giornata. Il primo telegiornale francese fu trasmesso nel 1949 dalla RTF.

Stati Uniti

Il primo giornale stampato negli Stati Uniti fu pubblicato il 25 settembre 1690 e fu intitolato Publick Occurrences Both Forreign and Domestick, il primo giornale ad apparire nel continente nordamericano. Il secondo ad apparire è stato The Boston News-Letter, visto come il primo giornale ad apparire continuamente nelle Tredici Colonie dell'Impero Britannico in Nord America. La sua prima pubblicazione apparve il 24 aprile 1704 per cessare nel 1776.

Canada

Il primo giornale ad apparire in quella che sarebbe diventata una delle province canadesi fu l' Halifax Gazette che apparve in quella che oggi è la capitale della Nuova Scozia e fu pubblicato per la prima volta il 13 marzo 1752. John Bushell fu colui che stampò il primo numero. L'Halifax Gazette è conosciuto come il terzo giornale stampato più antico del Nord America. Storicamente, tuttavia, questa parte dell'attuale Nuova Scozia era a quel tempo (1752) una colonia britannica (divenne una delle quattro province fondatrici del Canada solo nel 1867). Il primo giornale ad apparire nel Basso Canada è stato il Quebec Gazette. Fondata nel 1764 in Quebec da due giornalisti e tipografi di Filadelfia, Thomas Gilmore e William Brown. È un giornale bilingue noto per essere il più antico giornale sopravvissuto in Nord America, fu pubblicato per la prima volta il 21 giugno 1764. È all'iniziativa di uno stampatore marsigliese, Fleury Mesplet, che si deve in esclusiva la creazione del giornale in prima lingua.