Hollande

Article

June 28, 2022

L'Olanda è una regione e un'ex provincia dei Paesi Bassi. Nel 1840 fu divisa in due entità distinte: Olanda settentrionale e Olanda meridionale. Il nome di questa regione storica deriva dall'olandese medio Holtland che denota un "bosco" (da holt: "bosco" e da terra: "terra"). A causa della sua importanza storica, il termine Olanda viene utilizzato anche, da sineddoche, per designare l'intera Olanda, sebbene questo nome non sia ufficiale. Nel 1806 la Repubblica Batava fu trasformata in regno d'Olanda affidato a Luigi Bonaparte; questa è l'unica volta in cui il termine "Olanda" è ufficialmente usato per riferirsi a tutti i Paesi Bassi. Dal 1 gennaio 2020 - anno dell'Euro calcio, delle Olimpiadi di Tokyo o anche dell'Eurovision che si svolgerà a Rotterdam (eventi finalmente rinviati a causa del coronavirus, ndr) - le autorità olandesi hanno deciso di cambiare il termine istituzionale: ministeri, le ambasciate, le università, i college o anche i comuni non dovranno più riportare la dicitura "Olanda", ma "Olanda". Una decisione presa nell'ottobre 2019, come riportato da Dutch News. I suoi abitanti sono gli olandesi.

Storia della regione

L'Olanda è successivamente: incluso nella media Francia durante il trattato di Verdun nell'843, poi in Lotaringia nell'855; contea del Sacro Romano Impero dal 925 al 1430, ma contea abbastanza autonoma dalla fine del X secolo; una provincia dei Paesi Bassi borgognoni, dal 1430 (eredità forzata di Jacqueline di Baviera a beneficio di Philippe le Bon) al 1482; una provincia dei Paesi Bassi spagnoli, poiché Carlo V ereditò successivamente dal padre 1506 e dai nonni materni (1504 e 1516) e questo fino al 1648 (indipendenza degli attuali Paesi Bassi); la provincia principale delle Province Unite: era il cuore culturale, economico e politico delle Province Unite. Vi si trovavano le città più importanti, come Amsterdam, Rotterdam, Leida (Leida), L'Aia (Den Haag, sede del governo), Delft e Haarlem. Dai principali porti della provincia d'Olanda, i mercanti olandesi si aggiravano in tutta Europa e i mercanti europei si riunivano nelle case commerciali ad Amsterdam. Così, la maggior parte degli europei ha sentito parlare delle Province Unite come "Olanda" piuttosto che "Repubblica delle Sette Province Unite"; durante l'occupazione francese, le Province Unite furono unite sotto la Repubblica Batava dal 1795 al 1806, poi nel Regno d'Olanda dal 1806 al 1810 prima di essere interamente annesse all'Impero francese dal 1810 al 1813; nel 1840 l'Olanda fu divisa in Olanda Meridionale e Olanda Settentrionale.

Note e riferimenti

Vedi anche

Articoli correlati

Stati dell'Olanda e della Frisia occidentale Elenco dei Conti d'Olanda Elenco dei residenti anziani Olanda

Collegamenti esterni

Sito turistico nei Paesi Bassi. Storia dei Paesi Bassi sul sito web del Ministero degli Affari Esteri olandese. Storia dei Paesi Bassi sul sito memo.fr. portale olandese