Ora legale dell'Europa centrale

Article

June 26, 2022

L'ora legale dell'Europa centrale o l'ora legale dell'Europa centrale (HAEC; in inglese: Central European Summer Time, CEST) è il fuso orario UTC+2, due ore prima dell'ora coordinata universale (UTC). Viene utilizzato come ora legale da alcuni paesi europei in estate, quando applicano l'ora legale. Durante il resto dell'anno, questi paesi utilizzano l'ora solare dell'Europa centrale (CET) UTC+1 (in inglese: ora dell'Europa centrale, CET). Secondo la Direttiva dell'Unione Europea 2000/84/CE, il cambio dell'ora non si applica nei territori d'oltremare.

Paesi interessati

I seguenti paesi e territori utilizzano HAEC/CEST durante l'estate, tra l'ultima domenica di marzo alle 01:00 UTC e l'ultima domenica di ottobre alle 01:00 UTC:

Cronologia della sincronizzazione dell'ora legale

Per consentire a vari paesi dell'UE di cambiare l'ora contemporaneamente, nell'interesse di diversi settori economici, sono state adottate delle direttive. La prima direttiva del 22 luglio 1980, entrata in vigore nel 1981, fissava una data comune solo per l'inizio dell'ora legale. Le seguenti direttive hanno fissato un'unica data di inizio, l'ultima domenica di marzo, e due date di fine: una l'ultima domenica di settembre applicata dagli Stati continentali, l'altra la quarta domenica di ottobre per il Regno Unito e l'Irlanda. Dalla 7a direttiva 94/21/CE del 30 maggio 1994, tutti i paesi del continente si sono allineati l'ultima domenica di ottobre dal 1996. L'ottava direttiva 97/44/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 22 luglio 1997 ha rinnovato le disposizioni della settima direttiva per un periodo di quattro anni (dal 1998 al 2001 compreso). La direttiva 2000/84/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 19 gennaio 2001, sulle disposizioni relative all'ora legale, elaborata dal Parlamento europeo e dal Consiglio dell'Unione europea, prevede che la Commissione pubblichi nella Gazzetta delle Comunità europee, ogni cinque anni, il calendario delle date di inizio e fine dell'ora legale per i cinque anni successivi.

Supporto popolare

In occasione di una consultazione dei cittadini dell'Unione Europea da parte della Commissione dell'Unione Europea, milioni di cittadini si sono dichiarati favorevoli all'ora legale e contrari all'ora solare. L'84% degli intervistati è contrario all'alternanza tra ora legale e ora solare. Il 76% degli intervistati afferma di vivere il cambiamento dell'ora in modo negativo. Dal 4 febbraio al 3 marzo 2019, l'Assemblea nazionale ha pubblicato online una consultazione pubblica, al fine di raccogliere l'opinione dei francesi sull'argomento. Questo ha ricevuto circa 2,1 milioni di risposte. Secondo i dati, oltre l'83% dei giudizi espressi è favorevole alla fine del cambio dell'ora, di cui il 57% preferisce l'ora legale permanente. In questa nuova configurazione, il sole sorgerebbe il 20 dicembre alle 10:06 a Brest e alle 9:18 a Strasburgo. Tuttavia, questa indagine nazionale è stata criticata per la sua mancanza di chiarezza, leggibilità e accessibilità ai cittadini.

Articolo correlato

Il tempo in Europa Ora dell'Europa centrale (HNEC in francese) o Ora dell'Europa centrale (CET in inglese)

Note e riferimenti

Portale d'Europa Portale del Tempo