Genio biomedico

Article

August 13, 2022

L'ingegneria biomedica (GBM) è un'applicazione dei principi e delle tecniche dell'ingegneria in campo medico finalizzata al controllo dei sistemi biologici o allo sviluppo di dispositivi utilizzati per la diagnosi e il trattamento dei pazienti. Questo campo è un misto di medicina, biologia, ingegneria e fisica. Essendo una disciplina relativamente nuova, la maggior parte del lavoro è in fase di sviluppo e ricerca che copre un'ampia area di attività. Lui capisce : Bioelettricità Bioelettromagnetismo Bioinformatica Biomeccanica Lo studio dei biomateriali Elettrofisiologia Valutazione della tecnologia medica Regolazione fisiologica Strumentazione biomedica (incluso imaging medico) Modellazione biomedica Immagine biomedica ed elaborazione del segnale Radioterapia Esempi di applicazione sono lo sviluppo e la produzione di protesi biocompatibili, dispositivi medici, nonché apparecchiature diagnostiche e di imaging come l'elettroencefalografo (EEG) e la risonanza magnetica (MRI).

Discipline

L'ingegneria biomedica è considerata un campo interdisciplinare, risultante da un'ampia gamma di discipline. A causa della sua grande diversità, non è raro che un ingegnere biomedico scelga un campo particolare. Le aree principali sono: Bioelettricità Imaging medico e ottica medica Biomateriali Biomeccanica Strumenti medici e dispositivi medici Ingegneria tissutale, molecolare e cellulare In altri casi, potrebbe esserci un raggruppamento dei campi di cui sopra per formarne altri. Di solito è: Ingegneria chimica: associata a biochimica, ingegneria dei tessuti, molecolare e cellulare, nonché biomateriali Ingegneria elettrica: associata a bioelettricità, biostrumentazione, imaging medico e dispositivi elettronici medici Ingegneria meccanica: associata alla modellazione di biomeccanica, dispositivi medici e sistemi medici

Ingegneria Clinica

L'ingegneria clinica è una branca dell'ingegneria biomedica per i professionisti responsabili della gestione dei materiali negli ospedali. I compiti di un ingegnere clinico sono l'acquisizione e la gestione dell'inventario dei dispositivi medici, la supervisione dei tecnici di ingegneria biomedica (garantire la sicurezza e il rispetto delle normative) e la consulenza tecnica all'uso dei dispositivi medici negli ospedali.

Dispositivi Medici

I dispositivi medici sono prodotti sanitari che sono definiti nel Codice di Sanità pubblica nell'articolo L. 5211-1, parte quinta, libro II, titolo I, Capo I. "Dispositivo medico significa qualsiasi strumento, dispositivo, attrezzatura, materiale, prodotto (esclusi i prodotti di origine umana, o altro oggetto utilizzato da solo o in associazione), compresi gli accessori e i software coinvolti nel suo funzionamento, destinati dal produttore per l'uso nell'uomo per scopi medici e la cui azione il capitale previsto non è ottenuto con mezzi farmacologici o immunologici né dal metabolismo, ma la cui funzione può essere assistita da tali mezzi." Ecco alcuni esempi: pacemaker pompe per infusione generatori di dialisi organi artificiali impianti dentali lenti correttive Protesi oculari e facciali

Imaging medico

Le tecniche di imaging sono spesso essenziali per la diagnosi medica e di solito sono complesse. Esempi: Radiologia convenzionale o digitale Mammografia Densitometria ossea TAC o tomografia computerizzata Ultrasuoni Risonanza magnetica (MRI) Tomografia a emissione