Frankie Genaro

Article

May 24, 2022

Frankie Genaro, il cui vero nome è Frank DiGennaro, è un pugile americano nato il 26 agosto 1901 a New York e morto il 27 dicembre 1966 a Staten Island. Nella categoria dei pesi mosca, vinse il titolo olimpico alle Olimpiadi estive del 1920 tenutesi ad Anversa, poi il titolo di campione del mondo professionistico nel 1928 e nel 1929.

Carriera

Genaro divenne professionista nel 1920, dopo la sua vittoria olimpica, e quasi immediatamente sconfisse pugili di livello mondiale, in particolare Charley Phil Rosenberg e Pancho Villa. Nel 1923, vinse la cintura del campionato degli Stati Uniti dopo una vittoria su Villa e il futuro campione dei pesi gallo, Bud Taylor. Perse il titolo americano contro Fidel LaBarba nel 1925 e un altro incontro contro Newsboy Brown. Nel 1928 sconfisse Frenchy Belanger conquistando il titolo mondiale NBA, titolo a cui rinunciò il 2 marzo 1929 in favore di Emile Pladner prima di vincere la rivincita organizzata il 18 aprile. Genaro difende quindi con successo il suo titolo contro Ernie Jarvis, Yvon Trevidic e Belanger. Affronta quindi Midget Wolgast, che è riconosciuto come campione del mondo dalla Commissione atletica dello Stato di New York. La lotta per la riunificazione finisce con un pareggio. Quindi batte Victor Ferrand, Jackie Harmon e Valentin Angelmann ma perde il titolo contro Young Perez il 26 ottobre 1931. Nonostante una vittoria contro il futuro campione dei pesi piuma Joey Archibald nel 1933, preferì ritirarsi l'anno successivo.

Distinzione

Durante la sua carriera, Frankie Genaro ha combattuto dieci campioni del mondo e tre membri della International Boxing Hall of Fame. Ci è entrato lui stesso nel 1998.

Riferimento

Collegamenti esterni

(fr) Carriera di "Frankie Genaro", su BoxRec.com (en) Questo articolo è parzialmente o interamente tratto dall'articolo di Wikipedia in inglese intitolato "Frankie Genaro" (vedi elenco degli autori). Portale inglese di boxe Portale degli Stati Uniti