Francia

Article

May 20, 2022

La Francia (), in forma lunga dal 1875 la Repubblica francese (), è uno stato transcontinentale sovrano il cui territorio metropolitano si trova nell'Europa occidentale e il cui territorio d'oltremare si trova negli oceani Indiano, Atlantico e Pacifico nonche' in Sud America. È l'unico paese al mondo ad abbracciare tredici fusi orari. Il paese ha confini terrestri con Belgio, Lussemburgo, Germania, Svizzera, Italia, Spagna e i due principati di Andorra e Monaco in Europa, ai quali si aggiungono i confini terrestri con Brasile, Suriname e Paesi Bassi nelle Americhe. La Francia ha importanti facciate marittime sull'Atlantico, il Mediterraneo, il Pacifico e l'Oceano Indiano, che le consentono di beneficiare della più grande zona economica esclusiva del mondo. La Francia è una repubblica costituzionale unitaria con un regime semipresidenziale. Il motto della Repubblica è dal 1875 "Libertà, Uguaglianza, Fraternità" e la sua bandiera è composta dai tre colori nazionali: blu, bianco, rosso. Il suo inno nazionale è La Marsigliese, una canzone patriottica ereditata dalla Rivoluzione francese. Il suo principio costitutivo è la democrazia: "governo del popolo, del popolo e per il popolo". La sua capitale è Parigi e la sua lingua ufficiale è il francese dal 1539, in sostituzione del latino. Le sue valute sono l'euro dal 2002 nella maggior parte del paese e il franco del Pacifico nei suoi territori nell'Oceano Pacifico. La Francia prende il nome dai Franchi, popolo germanico che fondò le prime fondamenta del proprio stato sulle fondamenta della Gallia romana. È nel corso dei secoli, attraverso guerre, matrimoni politici e unioni sovrane, che questo Stato monarchico e cattolico formerà gradualmente intorno a sé una vera e propria federazione di province, che finirà per cristallizzarsi in un'unica nazione sotto l'effetto di una politica di amministrazione e omologazione culturale, portata a compimento dalla Rivoluzione francese e dalla fine del regime feudale. Dalla metà del XVI secolo alla metà del XX secolo ebbe un vasto impero coloniale. Dagli anni '50 è stata una delle protagoniste della costruzione dell'Unione Europea. Secondo esercito europeo dietro la Russia, quarta potenza nucleare e spaziale del mondo, quinta potenza militare mondiale, uno dei cinque membri permanenti del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite e membro della NATO, la Francia è anche membro del G7, G20, il Consiglio d'Europa, l'area dell'euro, l'area Schengen, la Commissione dell'Oceano Indiano, la comunità del Pacifico ed è sede delle sedi del Consiglio d'Europa, dell'UNESCO, dell'OCSE, ecc. Esercita così una notevole influenza in materia politica, economica, militare e culturale, in Europa e nel resto del mondo, si colloca nel 2019 nella classifica mondiale dell'indice Soft Power 30 grazie al suo vasto ambito diplomatico, alla sua ricchezza patrimonio culturale e la forte padronanza internazionale del Presidente della Repubblica. Unico Paese al mondo ad esercitare la sovranità su territori sparsi su quattro oceani e due continenti, svolge un importante ruolo geopolitico a livello globale, grazie a un'estesa rete di ambasciate e consolati, il secondo al mondo dietro quello degli Stati Uniti , e ha basi militari in tutti i continenti e la terza potenza militare nucleare al mondo. Grazie al suo vasto territorio diffuso su tutto il pianeta, la Francia è anche uno dei paesi leader al mondo per la varietà dei suoi ambienti marittimi e la loro biodiversità La Francia è, con un PIL nominale di 2 938 miliardi di dollari USA nel 2021 secondo il FMI, la terza economia europea dopo la Germania e il Regno Unito, nonché la settima economia