De Boeck

Article

August 17, 2022

De Boeck è una delle più antiche case editrici belghe. L'azienda è stata fondata nel 1885 da Albert De Boeck.

Descrizione

Il catalogo De Boeck è essenzialmente educativo: De Boeck Education per la pubblicazione di libri e strumenti per gli studenti delle scuole primarie e secondarie in Belgio De Boeck Université (o De Boeck Supérieur) per la pubblicazione di libri di testo universitari o professionali, destinati a tutto il mondo francofono, con più di 1.500 titoli e più di 900 autori. La De Boeck Université si è fatta un nome in particolare attraverso la traduzione in francese di grandi autori americani (Stiglitz, ecc.). Con il marchio De Boeck-Duculot, strumenti e riferimenti in lingua francese (compresi i titoli di Maurice Grevisse)

Editoria di libri

La collezione De Boeck è composta da 1.500 titoli nelle scienze umane (storia, sociologia, filosofia, psicologia, diritto, economia, management, ecc.) così come in scienze e tecnologia (matematica, fisica, chimica, biologia, ecc. ) e in medicina (anatomia, cardiologia, istologia, assistenza infermieristica, fisioterapia…). De Boeck è diventato il numero 1 nell'editoria scolastica belga e il numero 2 in Francia dalla sua acquisizione da parte di Editis nel 2007. Nel 2011 il gruppo editoriale De Boeck è stato rilevato da Ergon Capital.

Pubblicazione di riviste

De Boeck pubblica anche 19 riviste di scienze umane e sociali, psicologia e scienze politiche: Africa contemporanea Quaderni critici di terapia familiare e pratiche di rete Quaderni di psicologia clinica Educazione e società innovazioni Il medioevo Mondi in via di sviluppo Negoziati Pensiero plurale Psicotropi Leuven ricerca economica Riflessioni e prospettive della vita economica Giornale di economia dello sviluppo Revisione internazionale del diritto economico Giornale internazionale di politica comparata Scienza e abilità motorie Aziende Punti Opere linguistiche Diverse riviste pubblicate da De Boeck sono consultabili sul sito Cairn-info e sul sito Persée

Note e riferimenti

Collegamenti esterni

Sito ufficiale Portale commerciale Portale editoriale Portale del Brabante vallone