Narice

Article

August 15, 2022

Le cavità nasali o cavità nasali sono due spazi separati da una partizione: il setto nasale. Si trovano: sopra la cavità orale; sotto la cavità cranica; all'interno delle cavità orbitali e dei seni mascellari; davanti al rinofaringe La cavità nasale è la parte superiore dell'apparato respiratorio ed è importante per il riscaldamento e la pulizia dell'aria inalata. Inoltre, contengono gli organi coinvolti nell'olfatto.

Limiti

I passaggi nasali sono limitati da: l'apertura a pera davanti, l'orifizio choane dietro, l'osso nasale e l'etmoide nella parte superiore, lateralmente il mascellare, l'etmoide e il turbinato nasale inferiore, il palato (osso mascellare e osso palatino), che li separa dalla cavità orale. Originariamente un'unica cavità nei vertebrati primitivi, la cavità è divisa medialmente in 2 fosse da una partizione verticale, il setto nasale, costituito dalle ossa del vomere e etmoide. I passaggi nasali sono estesi in avanti attraverso il naso e indietro attraverso la faringe. I seni paranasali sono collegati alle cavità nasali da piccole aperture chiamate osti.

Vascolarizzazione e innervazione

La vascolarizzazione è ricca. È fornito da diverse fonti, da un lato i rami dell'arteria carotide esterna come l'arteria sfenopalatina; dall'altro rami della carotide interna come le arterie etmoidali anteriore e posteriore che presentano l'anatomia con la rete carotide esterna. In alcuni animali come i cani, il letto capillare che passa attraverso la cavità nasale aiuta a raffreddare il flusso sanguigno cerebrale. L'innervazione sensoriale proviene dai primi due rami del nervo trigemino. L'innervazione vegetativa è complessa. Le fibre simpatiche sono vasocostrittrici, mentre le fibre parasimpatiche sono vasodilatatrici.

Funzioni

Ai lati laterali sono presenti tre turbinati che oppongono resistenza al flusso d'aria e la dirigono verso l'epitelio olfattivo sovrastante. I turbinati svolgono un ruolo importante nel processo respiratorio. Un'eccessiva resezione dei turbinati (turbinectomia) può portare alla sindrome del naso vuoto (SNV), nota anche come sindrome del naso vuoto (ENS). Nel trattamento della deglutizione infantile, questo atto chirurgico può essere evitato modificando il comportamento linguale durante le 1500-2000 deglutizioni salivari giornaliere. L'organo vomeronasale, situato dietro il setto, ha un ruolo nella rilevazione dei feromoni, tranne che negli esseri umani dove questo organo è vestigiale. Le cellule ciliate e il muco sulle pareti rimuovono polvere e germi dall'aria. Le ciglia spingono il muco indietro nella faringe, dove verrà inghiottito.

Ruolo dei turbinati nell'apparato respiratorio

I turbinati sono una sovrapposizione di ossa lunghe, strette e ricurve (a forma di conchiglia allungata), ricoperte da uno spesso strato di tessuto, altamente vascolarizzato, erettile e ghiandolare. Sono posizionati lateralmente nelle cavità nasali e si avvolgono medialmente e verso il basso all'interno delle vie aeree nasali. Ci sono tre turbinati in ciascuna cavità nasale: il turbinato inferiore: il più grande, lungo quanto l'indice; il turbinato medio: lungo quanto un mignolo; il turbinato superiore: molto piccolo. Le due cavità nasali sono separate dal setto nasale detto setto. I turbinati mantengono la maggior parte della respirazione funzionale così come il tessuto mucoso del naso. Sono ricoperti da una mucosa che possiede una ricchissima rete di apporto sanguigno e nervoso che gli conferisce notevoli capacità di erezione, turgore e decongestione, in risposta alle condizioni climatiche e ai bisogni costantemente fluttuanti dell'organismo. . Ad esempio, se una persona deve improvvisamente iniziare