Bizona

Article

August 17, 2022

Il Bizone è il nome dato dal 1 gennaio 1947 al raggruppamento di aree occupate dagli inglesi e dagli americani in Germania alla fine della seconda guerra mondiale.

Storia

La creazione della Bizona trova la sua origine quando l'Unione Sovietica cessò le consegne dei prodotti agricoli provenienti dalla loro zona di occupazione nella Germania orientale verso i settori occidentali più industrializzati. Per rappresaglia, l'amministratore militare americano, Lucius D. Clay, interruppe il trasferimento di elementi provenienti dallo smantellamento delle fabbriche nel settore della Ruhr che erano destinate al settore sovietico. Di fronte a ciò, l'Unione Sovietica organizzò una campagna di pubbliche relazioni contro la politica americana e iniziò a ostacolare il lavoro amministrativo nei quattro settori di occupazione. Gli americani e gli inglesi presero allora la decisione di unire i loro sforzi per promuovere un nuovo ordine economico nella Germania occupata, rimuovendo le barriere doganali o altri ostacoli alla circolazione di merci e merci tra le rispettive zone (la zona americana e quella britannica). Un'organizzazione responsabile della regolamentazione delle importazioni e delle esportazioni da questa bizona è stata creata e con sede a Francoforte: la Joint Import Export Association. Prima della creazione della Bizone, gli alleati amministravano i rispettivi settori di occupazione a loro piacimento, secondo il modello del loro sistema economico. Il 16 aprile 1948 segnò una svolta nel futuro economico della Germania occidentale, poiché la Bizona, oltre alla zona di occupazione francese, divenne membri fondatori dell'Organizzazione per la Cooperazione Economica Europea (OECE), la cui funzione iniziale era quella di distribuire i crediti concesso dal Piano Marshall per la ricostruzione dei paesi rovinati dalla guerra appena conclusa. La zona francese si unì alla Bizone solo il 3 giugno 1948, in base agli accordi di Londra. La Saar, che allora era uno stato indipendente e sovrano, sotto il protettorato francese, non ne faceva parte. Si crea così una Trizona che sarà all'origine del blocco di Berlino da parte dei sovietici a partire dal 24 giugno 1948 e, un anno dopo, della fondazione della Repubblica Federale Tedesca.

Note e riferimenti

Vedi anche

Bibliografia

Serge Bernstein, Pierre Milza (a cura di), Storia del XX secolo, vol. 2: 1945-1973, il mondo tra guerra e pace, Hatier, 1998 (ISBN 2-218-71565-1)

Articoli correlati

Occupazione della Germania dopo la seconda guerra mondiale Guerra fredda Portale Germania Portale Guerra Fredda Portale anni '40