Australia

Article

June 28, 2022

L'Australia, in forma estesa Commonwealth of Australia (in inglese: Australia e Commonwealth of Australia), è un paese dell'emisfero australe la cui area copre gran parte dell'Oceania. Oltre all'isola omonima, l'Australia comprende anche la Tasmania e altre isole dell'Oceano Meridionale, Pacifico e Indiano. Rivendica anche 6.000.000 di km2 in Antartide. Le nazioni confinanti includono l'Indonesia, Timor Est e Papua Nuova Guinea a nord, le Isole Salomone, Vanuatu e il territorio francese della Nuova Caledonia a nord-est, la Nuova Zelanda a sud-est e il territorio francese delle Isole Kerguelen (TAAF) a ovest delle isole australiane Heard-and-McDonald. Popolata da più di 50.000 anni dagli aborigeni, l'isola-continente dell'Australia (continente) è visitata sporadicamente, in particolare da pescatori del nord, poi dai marinai olandesi. Dal 17° secolo, esploratori e mercanti europei avrebbero riconosciuto le coste, ma non è stato fino al 1770 che la metà orientale dell'isola è stata ufficialmente rivendicata dalla Gran Bretagna e il 26 gennaio 1788 - Festa nazionale australiana - il New South Wales Penal La colonia è stata fondata. Nel corso del XIX secolo furono fondate altre cinque colonie in gran parte autonome, con l'aumento della popolazione e l'esplorazione di nuovi territori. Il 1° gennaio 1901 le sei colonie si federarono e formarono il Commonwealth of Australia. Dalla sua indipendenza, l'Australia ha mantenuto un sistema politico stabile di tipo democratico liberale e rimane un membro della monarchia parlamentare del Commonwealth delle Nazioni. La lingua nazionale è l'inglese e la valuta è il dollaro australiano. La sua capitale è Canberra, situata nel Territorio della Capitale Australiana. La sua popolazione, stimata in 25,6 milioni a marzo 2020, è concentrata principalmente nelle grandi città costiere di Sydney, Melbourne, Brisbane, Perth e Adelaide. Inoltre, con un PIL nominale di 1,379 miliardi di dollari USA, lo stato si classifica come la tredicesima potenza economica mondiale nel 2017. Dal 2000, l'Australia è stata classificata dall'UNDP come il secondo paese più sviluppato al mondo dopo la Norvegia. Il paese è il settimo emettitore di gas serra pro capite nel 2015. L'emù è l'uccello nazionale dell'Australia e il canguro è l'animale nazionale. Il paese ha più di 500 parchi nazionali, un record mondiale.

Etimologia

Il nome Australia deriva dalla parola latina austrālis ("sud, australe"). Nel III secolo gli scienziati avevano avanzato l'ipotesi di un continente sconosciuto a sud (la Terra Australis Incognita) che avrebbe permesso alla Terra di non inclinarsi attorno al proprio asse fungendo da contrappeso verso i continenti dell'emisfero nord. Il primo uso della parola Australia (e non più Terra Australis) in inglese è attestato nel 1625 (“A note of Australia del Espiritu Santo”, scritto dal Maestro Hakluyt, pubblicato da Samuel Purchas in Hakluytus Posthumus). L'aggettivo olandese Australische è usato nei testi ufficiali relativi alle Indie orientali olandesi per descrivere le nuove terre scoperte nel 1638 nel sud dell'Indonesia. La parola Australia è attestata nel 1676 in Southern Land, romanzo utopico che descrive le avventure di un personaggio immaginario, Jacques Sadeur, in una terra lontana, romanzo scritto da Gabriel de Foigny. Alexander Dalrymple lo utilizzò poi in An Historical Collection of Voyages and Discoveries in the South Pacific Ocean nel 1771 per designare tutta la terra in questa regione del Sud Pacifico. Nel 1793, George Kearsley Shaw e Sir James Smith pubblicarono il libro Zoology and Botany of New Holland, in cui scrissero: "la grande isola, o meglio il continente, di Au