anatomia

Article

June 28, 2022

L'anatomia (presa in prestito dal basso latino anatomia "dissezione", dal greco ἀνατέμνω (ànatémno), da ἀνά - ana, "salire", e τέμνω - temnō, "tagliare") è la scienza che descrive la forma e la struttura dell'abitare organismi e le relazioni degli organi e dei tessuti che li costituiscono. Possiamo distinguere in particolare l'anatomia animale (e in particolare l'anatomia umana, molto importante in medicina) e l'anatomia vegetale (ramo della botanica).

Definizione

Derivato dal greco ἀνατομή (anatomē, dissezione), l'anatomia è lo studio scientifico della struttura degli organismi, compresi i loro sistemi, organi e tessuti. Analizza la morfologia e la posizione delle diverse parti del corpo, nonché il loro rapporto tra loro. L'anatomia è distinta dalla fisiologia e dalla biochimica, che si occupano rispettivamente delle funzioni di queste parti e dei processi chimici coinvolti. Ad esempio, l'anatomista si occupa della forma, delle dimensioni, della posizione, della struttura, dell'irrorazione sanguigna e dell'innervazione del fegato, mentre il fisiologo si occupa della produzione della bile, del ruolo del fegato nella nutrizione e nella regolazione dell'organismo funzioni. Questa disciplina è suddivisa in diversi rami, come l'anatomia macroscopica e l'anatomia microscopica. Il primo studia le strutture visibili ad occhio nudo; include l'anatomia superficiale o l'anatomia superficiale che studia le caratteristiche esterne del corpo). L'anatomia microscopica esplora le strutture microscopiche e comprende l'istologia (lo studio dei tessuti) così come l'embriologia (lo studio di un organismo nel suo stato immaturo). L'anatomia comparata viene utilizzata in particolare per lo studio dell'evoluzione e dei fossili. Due tipi di approcci (invasivi e non invasivi) forniscono informazioni sulla struttura e l'organizzazione di organi e sistemi. La dissezione consente di studiare l'interno di un corpo o di organi aperti. L'endoscopia, tramite una mini-videocamera inserita nel corpo, consente l'esplorazione degli organi interni e di altre strutture in vivo. L'angiografia a raggi X o a risonanza magnetica può visualizzare i vasi sanguigni.

Vocabolario

Entro la fine del 19 ° secolo, più di 50.000 termini sono stati utilizzati per identificare 5.000 strutture, quindi la terminologia anatomica era "in uno stato di caos, incoerenza, piena di iniquità, contraddizioni e oscurità". La comunità mondiale degli anatomisti si sforzò quindi di correggere questi problemi con la pubblicazione nel 1895 della Nomina Anatomica di Basilea (BNA), la prima nomenclatura anatomica internazionale.

Rami

Anatomia animale: Anatomia degli invertebrati, compresi gli artropodi e l'anatomia degli insetti Anatomia dei vertebrati, compresa l'anatomia umana, l'anatomia dei pesci e l'anatomia degli uccelli anatomia vegetale Anatomia comparata contro anatomia normale Istologia (anatomia microscopica vs anatomia macroscopica) Anatomia patologica Anatomia funzionale e anatomia descrittiva Anatomia topografica: studio delle disposizioni, delle relazioni tra i diversi organi (anatomia applicata alla pratica chirurgica, per esempio). Anatomia radiologica o imaging anatomico: studio di immagini di strutture interne ottenute da apparecchiature tecniche. anatomia dello sviluppo anatomia artistica Anatomia delle misurazioni Per regioni del corpo: Artrologia: studio delle articolazioni Miologia: studio dei muscoli Neuroanatomia: studio del sistema nervoso Osteologia: studio delle ossa

Note e riferimenti

(it) Questo articolo è in parte o interamente tratto dall'articolo di Wikipedia in inglese intitolato "Anatomy" (vedi l'elenco degli autori).

Vedi anche

Articoli correlati

Morfologia Piano organizzativo anatomia pubblica Terminologia anatomica Collegamenti