9 giugno

Article

August 11, 2022

Il 9 giugno è il 160esimo giorno dell'anno nel calendario gregoriano, il 161esimo nel caso di un anno bisestile. Mancano 205 giorni alla fine dell'anno. In genere era il 21° giorno del mese della prateria, nel calendario repubblicano francese ufficialmente chiamato giorno del barbo (il centauro (é) e plant o fiordaliso). 8 giugno - 9 giugno - 10 giugno

Eventi

V secolo a.C. AD -411: una cosiddetta rivoluzione dei “Quattrocento” rovescia il governo democratico di Atene nel bel mezzo della guerra del Peloponneso per sostituirlo con un'oligarchia. I secolo a.C. AD -53: nella battaglia di Carre, opponendo i Romani ai Parti, questi ultimi, guidati dal generale Suréna, infliggono una sconfitta decisiva alle legioni del generale Crasso. -38: Publio Ventidio Basso ottiene una grande vittoria sui Parti, nella battaglia del monte Gindaro.

VIII secolo

721: nella battaglia di Tolosa, il duca d'Aquitania, Eudes, vince, sul governatore di Al-ʾAndalus, As-Samḥ ibn Mālik Al-Ḫawlāniyy, ponendo fine all'assedio della città.

IX secolo

813: apertura del Concilio di Magonza. Questo consiglio è uno dei cinque consigli regionali convocati da Carlo Magno quell'anno.

XIV secolo

1358: carneficina di Mello, durante la grande jacquerie.

XVI secolo

1541: iniziano, a Châtellerault, le celebrazioni nuziali della giovanissima Giovanna d'Albret, nipote di Francesco I e madre del futuro Enrico IV, con Guillaume de Clèves, giunto a Parigi il 20 aprile precedente, e proseguiranno fino al 19 giugno, con la loro apoteosi il 14 giugno. Questo matrimonio sarà annullato in seguito.

XVII secolo

1660: matrimonio di Luigi XIV di Francia e Maria Teresa d'Austria. 1667: inizio del raid sul Medway, durante la seconda guerra anglo-olandese.

XVIII secolo

1772: in un atto di ribellione contro i Navigation Acts, i rivoluzionari americani attaccano e bruciano la goletta britannica Gaspée. 1793: battaglia di Saumur, durante la guerra della Vandea. 1798: Battaglia di Arklow (in) e Saintfield (in), durante la ribellione irlandese. 1800: al tempo della battaglia di Montebello, le truppe francesi, guidate da Lannes, ottengono la vittoria sugli austriaci, comandati da Peter-Carl Ott.

XIX secolo

1815: L'Atto Finale del Congresso di Vienna ridefinisce i contorni dell'Europa, dopo la caduta di Napoleone I. 1862: Durante la guerra civile americana, la battaglia di Port Republic pone fine alla campagna nella Shenandoah Valley, con una vittoria del generale meridionale Thomas Jonathan "Stonewall" Jackson. 1885: si conclude la guerra franco-cinese, con la firma di un trattato di pace, amicizia e commercio, che riconosce la Francia vittoriosa, e la Cina abbandona la propria sovranità sull'Annam e sul Tonchino, territori allora inclusi nell'Indocina francese.

XX secolo

1944: viene commessa la strage di Tulle, che provoca un totale di 213 vittime civili, 72 ore dopo lo sbarco in Normandia. 1946: Bhumibol Adulyadej diventa re di Thailandia. 1965: Viêt Cong inizia la lotta contro l'esercito della Repubblica del Vietnam, durante la battaglia di Đồng Xoài, una delle battaglie più importanti della guerra del Vietnam. 1999: un cessate il fuoco, accettato dalla Repubblica Federale di Jugoslavia, pone fine alla guerra in Kosovo.

21° secolo

2011: Risoluzione n. 1984, del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, sulla non proliferazione nucleare. 2018: in Canada, fine del vertice annuale del G7, tenutosi al Manoir Richelieu, a La Malbaie, nella regione di Charlevoix, in Quebec. 2019: la Corte Costituzionale della Moldova esterna nomina Pavel Filip presidente ad interim e gli incarica di sciogliere il Parlamento dopo aver invalidato la nomina del suo successore come Primo Ministro Maia S