7 marzo

Article

June 25, 2022

Il 7 marzo è il 66° giorno dell'anno nel calendario gregoriano, il 67° nel caso di un anno bisestile. Mancano 299 giorni alla fine dell'anno. Era generalmente il 17° giorno del mese di Ventose nel calendario repubblicano francese, ufficialmente chiamato Giorno Doronico. 6 marzo - 7 marzo - 8 marzo

Eventi

IV secolo

321: L'imperatore romano Costantino I fece del "Giorno del Sole" (cioè la domenica) il giorno di riposo settimanale per decreto (Codice Giustiniano, 3.12.2).

XIII secolo

1266: Carlo d'Angiò entra nella città di Napoli dopo aver sconfitto e ucciso Manfredi di Sicilia nella battaglia di Benevento del 26 febbraio. Carlo d'Angiò era stato precedentemente investito da papa Clemente IV della corona di Sicilia.

XVI secolo

1524: il navigatore Giovanni da Verrazano mette piede in Nord America. 1573: la pace di Costantinopoli pone fine alla guerra tra Turchia e Venezia. Venezia cede l'isola di Cipro alla Turchia.

XVII secolo

1619: Sieur Charles du Tremblay fratello del suo amico d'infanzia padre Joseph porta a Richelieu una lettera del re di Francia Luigi XIII che solleva il suo "esilio" avignonese e invia il giovane vescovo "ad Angoulême" alla stessa regina madre Maria de' Medici rimossa da Parigi. 1627 (o 16 marzo): il re di Francia Luigi XIII pone la prima pietra della nuova (e attuale) chiesa gesuita e barocca parigina di Saint-Paul-Saint-Louis.

XVIII secolo

1790: in Belgio, prima assemblea generale del Ducato di Bouillon. 1792: Antoine Louis, famoso chirurgo dell'epoca, raccomanda, in una relazione presentata oggi all'Assemblea Legislativa, lo sviluppo di una macchina a lama obliqua (la ghigliottina), l'unico modo per uccidere tutti i condannati con rapidità e sicurezza. Il primo utilizzo avverrà il 25 aprile 1792. 1793: la Francia dichiara guerra alla Spagna e l'esercito spagnolo invade la Navarra e il Rossiglione francesi. 1799: cattura di Giaffa da parte del generale Bonaparte.

XIX secolo

1805: Napoleone si proclama Re d'Italia. Eugène de Beauharnais, figlio di Giuseppina, fu nominato viceré. 1814: battaglia di Craonne. 1815: incontro, a Laffrey, presso Grenoble, tra Napoleone I, di ritorno dalla prigionia dall'Isola d'Elba e le truppe inviate ad arrestarlo. 1820: Re Ferdinando VII rinuncia all'assolutismo in Spagna, inaugurando il triennio liberale. 1821: i ribelli napoletani vengono schiacciati dagli austriaci a Rieti. 1849: viene sciolto il Reichstag dell'Impero austriaco. 1862: vittoria di Samuel Ryan Curtis nella battaglia di Pea Ridge durante la Guerra Civile.

XX secolo

1902: vittoria di Koos de la Rey nella battaglia di Tweebosch durante la seconda guerra boera. 1918: firma di un trattato di alleanza tra il Reich e la Finlandia, che lega fortemente i due paesi l'uno all'altro. 1936: Hitler viola gli Accordi del Patto di Locarno e il Trattato di Versailles occupando e rimilitarizzando la Renania. 1945: attraversamento del Reno da parte degli Alleati sul ponte Remagen e ingresso delle truppe americane in Germania. 1949: risoluzione 70 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, sulla vigilanza delle aree strategiche. 1951: il primo ministro iraniano Haj Ali Razmara viene assassinato da un fanatico dei Fedayn dell'Islam; L'Anglo-Iranian Oil Company e altre compagnie straniere saranno poi nazionalizzate. 1954: l'URSS vince il campionato mondiale di hockey su ghiaccio dalla sua prima partecipazione. 1957: risoluzione 124 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, sull'ammissione di un nuovo membro, il Ghana. 1962: apertura della Conferenza di Evian sull'Algeria. 1963: inizio di una campagna del Front de Liberation du Québec, vengono lanciate molotov su obiettivi militari nella regione di Montreal. 1965: inizio delle marce per i diritti civili a S