5 marzo

Article

July 3, 2022

Il 5 marzo è il 64esimo giorno dell'anno nel calendario gregoriano, il 65esimo nel caso di un anno bisestile. Mancano 301 giorni alla fine dell'anno. In genere era il 15° giorno del mese di Ventôse, nel calendario repubblicano francese ufficialmente chiamato il giorno della capra. 4 marzo - 5 marzo - 6 marzo

Eventi

IV secolo

363: L'imperatore Giuliano lascia Antiochia per una spedizione persiana.

V secolo

473: Glicerio viene nominato imperatore d'Occidente.

XIII secolo

1279: l'Ordine di Livonia viene sconfitto durante la battaglia di Aizkraukle, dal Granducato di Lituania.

XIV secolo

1329: incoronazione di Filippo III e Giovanna II di Navarra.

XVI secolo

1531: viene incoronata a St-Denis la nuova regina di Francia Eléonore de Habsbourg. 1541: arrivo a Blois, per il suo resoconto di missione, di Antonio Rincon, ambasciatore di Francesco I presso Solimano il Magnifico.

XVII secolo

1626: il Trattato di Monzón, tra Francia e Spagna, conferma l'indipendenza del cantone svizzero dei Grigioni, e vieta all'esercito spagnolo di attraversare la Valtellina (Italia). 1684: L'Impero Germanico, la Polonia e Venezia formano la Lega Santa, contro l'Impero Ottomano.

XVIII secolo

1760: Charles-Christian de Nassau-Weilbourg sposa Carolina di Orange-Nassau. 1770: massacro di Boston. 1794: esecuzione di Jacques-René Hébert e dei suoi sostenitori. 1795: Battaglia di Ville-Mario, durante la Chouannerie. 1798: i francesi occupano Berna.

XIX secolo

1811: battaglia di Barrosa. 1821: James Monroe, quinto presidente degli Stati Uniti, viene investito per il suo secondo mandato. 1824: William Pitt Amherst dichiara la prima guerra anglo-birmana. 1886: l'anarchico Charles Gallo compie un atto di propaganda gettando una bottiglia di acido prussico nella Borsa di Parigi.

XX secolo

1904: Alfred Dreyfus, ottiene la riapertura della sua causa davanti alla sezione penale della Corte di Cassazione. 1931: firma del patto Gandhi-Irwin. 1933: Il Partito Nazionalsocialista dei Lavoratori Tedeschi (NSDAP) ottiene 92 seggi e quasi il 44% dei voti alle elezioni tedesche. 1936: riunificazione della Confederazione Generale del Lavoro e della Confederazione Generale del Lavoro Unitario in Francia. 1939: in Spagna, putsch intrarepubblicano del colonnello Casado a Madrid (5-10 marzo). 1940: il Politburo decide il massacro di Katyń. 1946: Discorso di Fulton di Churchill, in cui viene usata per la prima volta la parola "cortina di ferro". 1948: Risoluzione n. 42 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite relativa alla Palestina. 1970: Entra in vigore un trattato sulla non proliferazione delle armi nucleari. 1974: Israele ritira le sue truppe a ovest del Canale di Suez in seguito alla guerra dello Yom Kippur. 1989: inizio delle rivolte anti-cinesi in Tibet. 1998: la morte di Adem Jashari è considerata l'inizio della guerra in Kosovo.

21° secolo

2010: in Ciad, il presidente Idriss Déby nomina Emmanuel Nadingar nuovo primo ministro. 2014: istituzione di una repubblica glaciale da parte di Greenpeace. 2016: sospensione di John Longworth dalla presidenza della British Chamber of Commerce, per violazione della neutralità sul dibattito sul recesso del Regno Unito dall'Unione Europea invocando la "Brexit". 2019: negli Stati federati di Micronesia si tengono le elezioni legislative e un referendum sullo svolgimento di una convenzione costituzionale. 2020: Turchia e Russia raggiungono un accordo di cessate il fuoco volto a porre fine ai combattimenti nella regione di Idleb.

Arte, cultura e religione

1616: la Sacra Congregazione dell'Indice pubblica un decreto che condanna la teoria eliocentrica difesa nel libro De revolutionibus orbium coelestium dall'astronomo polacco Nicolas Copernic. 1797: arrivo di