3 gennaio

Article

August 13, 2022

Il 3 gennaio è il 3° giorno dell'anno nel calendario gregoriano. Mancano ancora 362 giorni alla fine dell'anno, 363 nel caso degli anni bisestili. Era generalmente il 14° giorno del mese di Nivose nel calendario repubblicano francese, ufficialmente chiamato giorno dell'arenaria. 2 gennaio - 3 gennaio - 4 gennaio

Eventi

IX secolo

898: Carlo III diventa re dei Franchi.

XIV secolo

1383: fine della rivolta Maillotins [rif. necessario]

17° secolo

1632: "Monsieur", Gaston d'Orléans, sposa la principessa Margherita di Lorena, contro il parere del fratello maggiore, il re di Francia Luigi XIII, e quindi contro "gli interessi del regno". 1648: Oliver Cromwell parla della morte del re Carlo I d'Inghilterra.

XVIII secolo

1777: Battaglia di Princeton, durante la Guerra d'indipendenza americana. 1794: Battaglia di Noirmoutier, durante la guerra della Vandea. 1795: trattato segreto russo-austriaco, per una terza spartizione della Polonia. 1796: Battaglia di La Bruffière, durante la guerra della Vandea.

XIX secolo

1833: La Gran Bretagna prende il controllo delle Falkland. 1862: Battaglia di Cockpit Point, durante la Guerra Civile. 1868: in Giappone, abolizione dello shogunato e ripristino dell'era Meiji. 1871: Battaglia di Bapaume, nel nord della Francia. 1885: inizio della battaglia di Nui Bop, durante la guerra franco-cinese. 1896: sostegno concesso da Berlino ai capi del Transvaal, sotto forma di telegramma di Guglielmo II a Paul Kruger.

XX secolo

1902: dopo il fallimento della Ribellione dei Boxer, l'imperatrice vedova Cixi torna nella Città Proibita di Pechino. 1911: Sede centrale a Sidney Street, nell'East End di Londra. 1919: accordo Fayçal-Weizmann sulla Palestina. 1925 in Italia Benito Mussolini pronuncia un discorso in parlamento chiedendo l'assassinio del politico dell'opposizione Giacomo Matteotti. In Unione Sovietica, Leon Trotsky viene sollevato dal suo incarico di Commissario di guerra (cronologia dell'Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche). 1926: in Grecia, Theódoros Pángalos si autoproclama dittatore. 1933: ultima delle Apparizioni mariane di Beauraing (riconosciuta dalla Chiesa cattolica), a cinque bambini, in Belgio, alla presenza di 30.000 persone. 1959: l'Alaska diventa il 49° stato federato americano. 1961: cessazione delle relazioni diplomatiche tra Cuba e gli Stati Uniti. 1998: massacro di Ramka durante la guerra civile algerina.

21° secolo

2002: intercettazione della Karine A in Mar Rosso. 2015: inizio del massacro di Baga di Boko Haram. 2016: rotture nei rapporti tra Arabia Saudita e Iran, a seguito dell'attentato all'ambasciata saudita a Teheran. 2017: Ivan Rogers si dimette dal suo incarico di rappresentante permanente del Regno Unito presso l'Unione europea. Apertura del 115esimo Congresso degli Stati Uniti. 2018: in Ecuador, licenziamento di Jorge Glas dalla carica di vicepresidente, a seguito di una condanna al carcere per corruzione.

Arte, cultura e religione

1521: scomunica di Martin Lutero dalla Chiesa cattolica romana. 1608: Dom Antonio Manuel, primo ambasciatore di un paese africano, Kongo, ad essere ricevuto dal Papa Paolo V a Roma. 1857: assassinio dell'arcivescovo di Parigi, Marie Dominique Auguste Sibour. 1927: primo programma cattolico trasmesso su onde radio nella Francia laica. 1943: Kateri Tekakwitha viene dichiarata venerabile da Papa Pio XII. 2005: in Francia, prima trasmissione della serie televisiva Kaamelott, su M6.

Scienza e tecnologia

1851: primo esperimento con il pendolo di Foucault, nella cantina del fisico francese Léon Foucault. 1888: messa in servizio dell'Osservatorio Lick, il cui telescopio astronomico era, all'epoca, il più grande del mondo. 1999: lancio della sonda Mars Polar