24 aprile

Article

May 20, 2022

Il 24 aprile è il giorno 114 dell'anno nel calendario gregoriano, il 115° nel caso di un anno bisestile. Mancano 251 giorni alla fine dell'anno. Era generalmente il quinto giorno del mese di Floréal nel calendario repubblicano francese, ufficialmente chiamato il giorno dell'usignolo. 23 aprile - 24 aprile - 25 aprile

Eventi

XI secolo

1011: il re di Borgogna Rodolfo III fa un'importante donazione in favore della moglie Ermengarda di Savoia, di terre che alla fine torneranno al fratello della regina e probabile futuro conte di Savoia Umberto I ai Blanches Mains (980-1048).

XVI secolo

1512: Soliman, figlio del sultano ottomano Selim I, diventa Vali Ahad (principe ereditario) [rif. necessario] 1515: la truppa militare del re François Ier, della regina Claudio incinta e della madre reggente Luisa di Savoia, lascia Parigi per una nuova campagna di guerra in Italia (verso Marignan). Le donne si fermeranno prima del confine. 1541: Battaglia di Sahart, tra il Sultanato di Adal e l'Impero d'Etiopia. 1547: battaglia di Muehlberg, tra la lega di Smalkalde e Charles Quint. 1558: il futuro re di Francia Francesco II, allora ancora delfino, diventa re consorte di Scozia, sposando Maria Stuarda.

XVII secolo

1611: il Collegio Romano conferma al cardinale Roberto Bellarmino che le osservazioni di Galileo sono corrette.

XVIII secolo

1723: il maggiore Abraham Davel, soldato e patriota vodese, viene giustiziato dai bernesi, occupanti del Pays de Vaud. 1791: a seguito della Costituzione Civile del Clero, la prima elezione dei sacerdoti nelle nuove parrocchie [Rif. necessario] 1793: il Tribunale Rivoluzionario assolve Marat. 1800: La Biblioteca del Congresso, la più grande al mondo, viene fondata dal presidente degli Stati Uniti John Adams a Washington.

XIX secolo

1809: Battaglia di Volano, durante la Quinta Guerra di Coalizione e la ribellione tirolese. 1815: Inizio della seconda rivolta serba contro i turchi, che durò fino al 1817, e principalmente guidata da Miloš Obrenović, che si concluse con l'autonomia della Serbia. 1854: matrimonio di Elisabeth de Wittelsbach detta “Sissi” con François-Joseph Ier d'Austria. 1877: la Russia dichiara guerra all'Impero Ottomano (guerra russo-turca). 1898: la Spagna dichiara guerra agli Stati Uniti (guerra ispano-americana).

XX secolo

1913: inaugurazione a Manhattan del grattacielo più alto del mondo fino al 1930, il Woolworth Building (241 metri). 1915: carrellata di personalità armene da Costantinopoli. Questo evento segna l'inizio del genocidio contro gli armeni da parte della Turchia, che secondo le stime ucciderà tra 800.000 e 1,5 milioni. 1916: in Irlanda, inizio della rivolta di Pasqua a Dublino, che si conclude il 29 aprile con la resa incondizionata degli insorti. 1918: prima battaglia di carri armati della storia, a Villers-Bretonneux, tra i Mark IV britannici e gli A7V tedeschi (prima guerra mondiale). 1920: creazione della Palestina Obbligatoria, durante la conferenza di Sanremo. 1926: firma del Trattato di Berlino, tra Germania e URSS. 1951: La Francia legalizza la corrida, con un emendamento alla legge Grammont. 1955: fine della conferenza di Bandung. Il movimento non allineato condanna il colonialismo, il razzismo e la guerra fredda. 1957: riapertura del Canale di Suez da parte della prima Forza di emergenza delle Nazioni Unite dopo la guerra di Suez. 1968: Mauritius diventa membro delle Nazioni Unite. 1981: sistema multipartitico senza restrizioni in Senegal. 1990: L'Île Gruinard è di nuovo accessibile, dopo una contaminazione militare con l'antrace risalente al 1942. 1993: attacco di Bishopsgate da parte dell'esercito repubblicano irlandese provvisorio.

21° secolo

2001: Jun'ichirō Koizumi diventa presidente del P.L.D. in Giappone. 2002: il R.P.R. approvato