23 marzo

Article

August 15, 2022

Il 23 marzo è l'82° giorno dell'anno nel calendario gregoriano, l'83° nel caso di un anno bisestile. Mancano 283 giorni alla fine dell'anno. Era generalmente il 3° giorno del mese di Germinal nel calendario repubblicano francese, ufficialmente chiamato Asparagus Day. 22 marzo - 23 marzo - 24 marzo

Eventi

VIII secolo

789: la capitolare Admonitio generalis di Carlo Magno fissa le prime linee guida principali della riforma carolingia che intende regolare tutti i comparti della vita del regno, decretando in particolare la creazione di "scuole" in ogni vescovado e il battesimo dei fanciulli prima il bambino di un anno.

XIII secolo

1281: inizio del pontificato di Martino IV (fino al 1285). Simon de Brion viene eletto su pressione di Carlo I d'Angiò: sarà lui l'uomo del partito francese.

XIV secolo

1357: tregua di Bordeaux, la quarta dall'inizio della Guerra dei Cent'anni. Dopo la battaglia di Poitiers, dove fu fatto prigioniero, Giovanni II il Buono firmò una tregua di due anni con il Principe Nero, prima di essere inviato in Inghilterra, dove rimase prigioniero per tre anni.

XVI secolo

1534: scomunica del re d'Inghilterra Enrico VIII da parte di papa Clemente VII su pressione dell'imperatore germanico dopo aver condannato le sue seconde nozze con Anna Bolena, segnando il fallimento dei tentativi di mediazione da parte del re di Francia Francesco I. 1568: firma della Pace di Longjumeau che ripristina l'editto di pacificazione di Amboise (19 marzo 1563), dopo una vittoria ottenuta dal duca di Guisa sugli inglesi a Calais.

XVII secolo

1613: L'ammiraglio olandese Pieter Willemsz Verhoeff (Pierre-Guillaume Veruff), di ritorno da Giava, si ferma all'isola di Reunion e nomina l'isola ancora disabitata della foresta inglese. 1657: firma del Trattato di Parigi del 1657, con cui Inghilterra e Francia si allearono contro la Spagna. 1682: Luigi XIV edita la Dichiarazione dei Quattro Articoli, che diventa così legge statale. Papa Innocenzo XII si rifiuta quindi di dare l'istituzione canonica ai sacerdoti scelti dal re per occupare i vescovati vacanti, con il pretesto che avevano sottoscritto la dichiarazione.

XVIII secolo

1793: prima battaglia di Pornic, durante la guerra della Vandea. 1796: Battaglia di La Chabotterie e arresto del generale François-Athanase de Charette de La Contrie, che pone fine alla guerra della Vandea.

XIX secolo

1858: inizio della battaglia di Jhansi (rivolta dei Sepoy). 1881: un incendio distrusse il teatro comunale di Nizza, provocando la morte di 59 persone.

XX secolo

1911: all'ultimo censimento la Francia contava 39.605.000 abitanti. 1918: primi scatti della "Grosse Bertha" su Parigi. I venti proiettili caduti su Parigi e sui comuni limitrofi quel giorno fecero 15 morti e 29 feriti. 1919: fondazione, a Milano, dei Fasci Italiani di Combattimento, ad opera di Arditi, interventisti di sinistra, nazionalisti e futuristi, alla presenza di Benito Mussolini. Questi gruppi paramilitari formeranno l'embrione del partito fascista. 1933: Il Reichstag dà pieni poteri ad Adolf Hitler. 1942: la direttiva n. 40 dello Stato maggiore della Wehrmacht prevede la costruzione del Vallo Atlantico. 1943: esecuzione a Parigi di 4 commando dell'Operazione Frankton: il tenente John MacKinnon, il marine James Conway, il caporale Albert Frédéric Laver e il marine W.N. mulini. 1954: L'abate Pierre trasforma la comunità Emmaus fondata nel 1949 in un'associazione. 1961: Il 14° Dalai Lama, Tenzin Gyatso, ristabilisce l'Istituto di Medicina e Astrologia Tibetana a Dharamsala, in India. 1962: adozione in Svizzera della Legge federale sulla procedura dell'Assemblea federale, nonché sulla forma, la pubblicazione e l'entrata in vigore degli atti legislativi. 1965: un ma