2020

Article

July 3, 2022

L'anno 2020 ("duemilaventi") è un anno bisestile che inizia di mercoledì. È l'anno 2020 della nostra era, il ventesimo anno del terzo millennio, del ventunesimo secolo e il primo anno del decennio 2020-2029. Il 2020 è una scadenza per diversi impegni internazionali nel campo del clima e della biodiversità. Il 2 dicembre 2019, a Roma, il 2020 è stato anche proclamato dall'ONU Anno Internazionale della Salute delle Piante (IYPH) per sensibilizzare il mondo intero su come la protezione fitosanitaria delle colture può aiutare a eliminare la fame, ridurre la povertà, proteggere l'ambiente e stimolare lo sviluppo economico ,. L'anno inizia con una crisi internazionale causata dall'assassinio del generale iraniano Qassem Soleimani da parte delle forze armate statunitensi, seguita da una pandemia di coronavirus originaria della Cina (primi casi individuati nel dicembre 2019 nella città di Wuhan), poi diffusasi in altri Paesi asiatici , colpendo in particolare la Corea del Sud e l'Iran, poi la pandemia si diffonde sempre di più fino a raggiungere i paesi europei, americani, oceanici e africani. Dopo la metà di marzo 2020, questa pandemia ha registrato un rallentamento in Cina ma un aumento significativo in Europa e più in particolare in Italia, Spagna, Belgio e Francia, oltre che negli Stati Uniti, in Nord America. Dopo la metà di maggio 2020, la pandemia ha registrato un rallentamento in Europa ma un aumento significativo in Sud America, in particolare in Brasile, Perù e Cile. Da metà ottobre, la pandemia ha registrato un forte aumento in Europa, in particolare in Francia, Spagna, Belgio e Italia, oltre che negli Stati Uniti. Il contenimento è implementato in tutto il mondo nel 2020 per far fronte alla pandemia. Inoltre, l'inizio del 2020 è segnato anche da potenti incendi in Australia. Ad agosto, la doppia esplosione a Beirut ha distrutto parte della città, mettendo in ginocchio un Paese già indebolito da molteplici crisi.

Altri calendari

L'anno 2020 del calendario gregoriano corrisponde alle seguenti date di altri calendari: Calendario cinese: 4717/4718 (il capodanno cinese 4718 nell'anno del Topo di metallo è il 25 gennaio 2020) Calendario ebraico: 5780/5781 (1° Tishri 5781 è il 19 settembre 2020) Calendario indiano: 1941/1942 (il 1° chaitra 1942 si svolge il 21 marzo 2020) Calendario giapponese: 2 dell'era Reiwa (il calendario giapponese usa i giorni gregoriani) Calendario musulmano: 1441/1442 (il 1° Muharram 1442 si svolge il 20 agosto 2020) Calendario persiano: 1398/1399 (il 1° farvardin 1399 si svolge il 20 marzo 2020) Calendario repubblicano: 228/229 (il 1° Vendémiaire 229 si svolge il 22 settembre 2020) giorni giuliani: da 2.458.849,5 a 2.459.215,5,

Clima e ambiente

Il 2020 è l'anno con la temperatura più alta registrata dall'inizio dei record globali, secondo gli studi del programma Copernicus, con una temperatura media di 1,25 °C superiore alla media dell'era preindustriale. Il 2020 è caldo come il 2016, l'anno con la temperatura più alta registrata finora, con la differenza che il 2016 aveva visto un eccezionale episodio naturale di El Niño che aveva anche contribuito all'aumento delle temperature, cosa che non è avvenuta nel 2020. Nell'Artico le temperature nel 2020 sono state di 6°C superiori alla media di riferimento. In Europa, segnato da un'eccezionale ondata di caldo, l'anno 2020 è stato di gran lunga il più caldo, 0,4°C sopra il 2019 e 1,6°C sopra il periodo di riferimento 1981-2010, oltre 2,2°C sopra il periodo preindustriale. L'inverno meteorologico 2019-2020, ovvero il periodo da dicembre 2019 a febbraio 2020,