2016

Article

July 3, 2022

Il 2016 è un anno bisestile che inizia di venerdì. È il 2016° anno della nostra era, il 16° anno del 3° millennio e del 21° secolo, e il 7° anno del decennio 2010-2019.

Altri calendari

L'anno 2016 del calendario gregoriano corrisponde alle seguenti date: Calendario berbero: 2966/2967 Calendario cinese: 4713/4714 (il capodanno cinese 4714 dell'anno della scimmia di fuoco cade l'8 febbraio 2016) Calendario ebraico: 5776/5777 (1° Tishri 5777 è il 3 ottobre 2016) Calendario indù: 5117/5118 Calendario indiano: 1937/1938 (il 1° chaitra 1938 si svolge il 21 marzo 2016) Calendario giapponese: 28 dell'era Heisei (il calendario giapponese usa i giorni gregoriani) Calendario musulmano: 1437/1438 (il 1° Muharram 1438 si svolge il 3 ottobre 2016) Calendario persiano: 1394/1395 (il 1° farvardin 1395 si svolge il 20 marzo 2016) Calendario repubblicano: 224/225 (il 1° Vendémiaire 225 si svolge il 22 settembre 2016) giorni giuliani: da 2,457,388,5 a 2,457,754,5,

Climatologia

Il 2016 è l'anno più caldo al mondo dall'inizio dei record (1850), si conferma caratterizzato da una temperatura media di 1,2°C superiore al periodo preindustriale 1850-1900, in vista del 2019, 2017, 2015, 2018 e 2014.

Celebrazioni

Anno internazionale dei legumi. Anno Santo: in occasione del Giubileo della Misericordia deciso da Papa Francesco.

Disastri

Nel solo 2016 si sono verificati 327 disastri, di cui 191 causati dalla natura e 136 causati dall'uomo; L'Asia è la regione più colpita del mondo. Questi disastri in tutto il mondo sono costati 175 miliardi di dollari. L'uragano Matthew è stato il disastro più mortale, uccidendo 700 persone, principalmente ad Haiti. Il terremoto che ha colpito l'isola giapponese di Kyushu nell'aprile 2016 ha causato il danno economico più pesante di quell'anno, stimato tra i 25 ei 30 miliardi di dollari (23 e 27,6 miliardi di euro).

Cronologia mensile

Gennaio

1 gennaio : I Paesi Bassi assumono la presidenza di turno dell'Unione Europea, succedendo al Lussemburgo; Breslavia e San Sebastián diventano capitali europee della cultura. creazione della metropoli della Grande Parigi in Francia; 2 gennaio: attacco all'ambasciata saudita a Teheran in Iran. 6 gennaio: test nucleare della Corea del Nord. 12 gennaio: attentato suicida a Istanbul, Turchia. 14 gennaio: attentato a Jakarta in Indonesia. 15 gennaio: attacchi di Ouagadougou in Burkina Faso. 16 gennaio: elezioni legislative a Taiwan e elezioni presidenziali vinte da Tsai Ing-wen. 20 gennaio: apertura del 46° World Economic Forum a Davos, Svizzera. 24 gennaio: elezioni presidenziali in Portogallo, viene eletto Marcelo Rebelo de Sousa. 30 gennaio: strage di Dalori in Nigeria, durante la rivolta di Boko Haram;

Febbraio

3 febbraio: l'esercito siriano, sostenuto dalle milizie sciite, Iran e Russia, spezza l'assedio di Nobl e Zahraa. 8 febbraio: Capodanno cinese con l'inizio dell'Anno della Scimmia. 9 febbraio: il governo iracheno riprende completamente Ramadi dallo Stato Islamico. Dal 12 al 21 febbraio: Giochi Olimpici Giovanili Invernali 2016 a Lillehammer. 14 febbraio: elezioni presidenziali nella Repubblica Centrafricana (2° turno), viene eletto Faustin-Archange Touadéra. 15 febbraio: in Siria, le forze democratiche siriane abbattono Tall Rifaat, una delle ultime roccaforti ribelli nella regione di Aleppo. 17 febbraio: attentato ad Ankara in Turchia. 18 febbraio: elezioni presidenziali e legislative in Uganda. il 21 febbraio: referendum costituzionale in Bolivia; elezioni presidenziali nelle Comore (1° turno); elezioni presidenziali in Niger (1° turno). 24 febbraio: Sciopero generale in Marocco, osservato da un fronte di quattro sindacati centrali