2009

Article

August 13, 2022

L'anno 2009 è un anno comune che inizia di giovedì. È il 2009° anno della nostra era, il 9° anno del 3° millennio e del 21° secolo, e il 10° e ultimo anno del decennio 2000-2009. Il 2009 è stato dichiarato Anno Mondiale dell'Astronomia (decisione dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite del 19 dicembre 2007). Questo celebra Galileo che, 400 anni fa, puntò un telescopio verso il cielo. Questo gli ha permesso di scoprire i quattro principali satelliti di Giove, le montagne ei crateri della Luna e le macchie solari.

Altri calendari

L'anno 2009 del calendario gregoriano corrisponde alle seguenti date: Calendario cinese: 4706/4707 (il capodanno cinese 4707 dell'anno del bue terrestre cade il 26 gennaio 2009) Calendario ebraico: 5769/5770 (1° Tishri 5770 è il 19 settembre 2009) Calendario indiano: 1930/1931 (il 1° chaitra 1931 si svolge il 22 marzo 2009) Calendario giapponese: Heisei Era 21 (il calendario giapponese usa i giorni gregoriani) Calendario musulmano: 1430/1431 (il 1° Muharram 1431 ha luogo il 18 dicembre 2009) Calendario persiano: 1387/1388 (il 1° farvardin 1388 avviene il 21 marzo 2009) Calendario repubblicano: 217/218 (il 1° Vendémiaire 218 si svolge il 22 settembre 2009) giorni giuliani: da 2.454.831,5 a 2.455.197,5,

Cronologia territoriale

Mondo

Africa

America

Asia

Medio Oriente

Europa

Oceania

Cronologia mensile

Gennaio

1 gennaio : Francia: la gendarmeria passa sotto il controllo del ministero dell'Interno. Norvegia: legalizzazione del matrimonio tra persone dello stesso sesso. L'Ungheria adotta il Patto di solidarietà civile (PACS). Ue: la Repubblica Ceca assume la presidenza di turno dell'Unione Europea. La Slovacchia adotta l'euro e diventa il 16° membro della zona euro 2 gennaio (Sri Lanka): l'esercito dello Sri Lanka riesce a impadronirsi di Kilinochchi, capitale dei ribelli delle Tigri Tamil. Il conflitto ha causato la morte di 11.144 persone nel 2008. 3 gennaio (Gaza/Israele): dopo un blocco da novembre di Israele su Gaza e colpi di mortaio da parte di Hamas sulle città israeliane per diversi giorni, l'esercito israeliano attacca la Striscia di Gaza (vedi: Guerra di Gaza dal 2008-2009). 6 gennaio (Danimarca): creazione di Center civil, partito politico di centrodestra fondato su valori liberali e umanisti, fondato dal deputato Simon Emil Ammitzbøll, ex esponente della Sinistra radicale. 13 gennaio: morte di Patrick McGoohan, attore in Destination Danger e The Prisoner, la serie che stava dietro. 13 e 14 gennaio (Lettonia): disordini a Riga. I rivoltosi chiedono le dimissioni del Parlamento. 15 gennaio (New York): Atterraggio riuscito (nessun decesso) sul fiume Hudson del volo US Airways 1549 grazie al capitano Chesley Sullenberger e al suo copilota Jeffrey Skyles. 18 gennaio: cessate il fuoco tra Israele e Hamas. L'IDF si ritira dalla Striscia di Gaza (vedi: Gaza War 2008-2009). 20 gennaio: Stati Uniti: fine del mandato del presidente George W. Bush e cerimonia di insediamento di Barack Obama alla presidenza degli Stati Uniti. Guadalupa: al via lo sciopero generale guidato dal LKP in Guadalupa che paralizza l'intera isola fino al 5 marzo. 21 gennaio (Vaticano): il Vaticano revoca la scomunica ai quattro vescovi della Fraternità Sacerdotale San Pio X, nonostante le osservazioni negazioniste di uno di loro, il vescovo Richard Williamson. 24 gennaio (Europa / Meteo): la tempesta Klaus ha colpito la Francia sudoccidentale, la Spagna settentrionale e l'Italia causando danni significativi (foreste devastate, tetti esplosi, ecc.) e 30 vittime. 25 gennaio (USA/Sport): Royal Rumble 2009. 26 gennaio (Madagascar): inizio di numerose manifestazioni indette dal sindaco della capitale del Madagascar, ne conseguono sommosse