1 giugno

Article

August 15, 2022

Il 1 giugno è il 152° giorno dell'anno nel calendario gregoriano, il 153° nel caso di un anno bisestile. Mancano 213 giorni alla fine dell'anno. Era generalmente il 13° giorno del mese della prateria nel calendario repubblicano francese, ufficialmente chiamato il giorno del pisello. 31 maggio - 1 giugno - 2 giugno

Eventi

II secolo

193: il Senato di Roma condanna a morte Didius Julianus che consente a Settimio Severo di diventare il nuovo imperatore.

X secolo

987: Ugo Capeto viene eletto e incoronato re dei Franchi (illuminazione a lato).

XIII secolo

1204: resa della città di Rouen, che cade nelle mani del re di Francia Philippe-Auguste. La Normandia entra in seno alla monarchia francese. 1252: Alfonso X diventa re di Castiglia e León.

XIV secolo

1310: Marguerite Porete, scrittrice mistica e cristiana, viene bruciata con il suo libro, Lo specchio delle anime semplici e annientate, in Place de Grève, a Parigi.

XVII secolo

1660: Mary Dyer viene impiccata a Boston, dopo aver denunciato le leggi contro i quaccheri, nella colonia di Massachusetts Bay.

XVIII secolo

1792: Il Kentucky diventa il quindicesimo stato degli Stati Uniti d'America. 1794: Battaglia del 13 Prairial Anno II, conosciuta anche come Terza Battaglia di Ushant, durante la Prima Guerra della Coalizione. Battaglia di Mormaison, durante la guerra della Vandea. 1796: Il Tennessee diventa il 16° stato degli Stati Uniti d'America. Battaglia di Grand-Celland, durante la Chouannerie.

XIX secolo

1814: sbarco delle truppe confederate a Port-Noir; primo passo per l'ingresso di Ginevra nella Confederazione Svizzera. 1885: deposito del corpo del defunto Victor Hugo, direttamente al Pantheon di Parigi, attraverso il suo viale dell'ultimo domicilio e della morte, battezzato in vita in suo nome.

XX secolo

1915: La Francia abbandona l'uniforme più pazza e adotta per il suo esercito un'uniforme più sobria di colore blu orizzonte, inoltre sostituisce il berretto con l'elmo. 1918: inizio della battaglia di Bois Belleau: i marines americani attaccano le posizioni tedesche nell'Aisne. 1935: insediamento in Francia del governo di Fernand Bouisson, che verrà rovesciato dopo tre giorni. 1938: in Germania, Heinrich Himmler ordina la deportazione degli asociali: mendicanti, zingari, vagabondi, protettori, prostitute. 1941: gli inglesi riprendono il controllo di Baghdad dopo un colpo di stato. Quest'ultimo segue un pogrom organizzato contro gli ebrei iracheni; l'isola di Creta si arrese alle forze tedesche, ponendo fine alla battaglia di Creta. 1943: Il Douglas DC-3 del volo BOAC 777, dall'aeroporto di Portela in Portogallo all'aeroporto di Whitchurch, vicino a Bristol, in Inghilterra, viene attaccato da otto cacciabombardieri a lungo raggio.Azione tedesca Junkers Ju 88C-6, al largo della costa francese nel Golfo di Biscaglia, causando la morte di 17 persone a bordo tra cui l'attore Leslie Howard. 1955: Il ritorno trionfale di Bourguiba al porto di La Goulette vicino a Tunisi. La conferenza di Messina, Italia, dal 1 al 3 giugno, rilancia la costruzione europea e apre la strada al Trattato di Roma. 1958: l'Assemblea nazionale francese vota l'investitura del generale de Gaulle, che diventa così l'ultimo presidente del Consiglio della Quarta Repubblica. I deputati gli concedono la possibilità di governare con ordinanza per un periodo di sei mesi, e lo autorizzano a realizzare la riforma costituzionale. 1959: promulgazione della seconda costituzione della Tunisia. 1962: il criminale nazista Adolf Eichmann viene giustiziato poco dopo la mezzanotte nel cortile della prigione di Ramla, in Israele. 1966: impiccagione dei “Martiri della Pentecoste” a Kinshasa. 1990: firma del trattato di disarmo chimico e strategico tra l'Unione Sovietica e gli Stati Uniti da parte di Mikha