1 gennaio

Article

June 26, 2022

Il 1 gennaio è il primo giorno dell'anno nel calendario gregoriano (infra), e come tale simboleggia il Big Bang, nel calendario cosmico dell'astronomo Carl Sagan. Mancano quindi 364 giorni alla fine dell'anno, 365 nel caso di un anno bisestile. Il più delle volte era il 12° giorno del mese di Nivose nel calendario repubblicano francese, ufficialmente chiamato giorno di argilla. Il 1° gennaio, o Capodanno o Capodanno, è un giorno festivo in molti paesi. 31 dicembre - 1 gennaio - 2 gennaio

Storia

Il 1 gennaio non era sempre il primo giorno dell'anno. Giulio Cesare aveva già tentato di imporlo. Nel Medioevo l'anno iniziava a Pasqua; Non è stato fino al 1564 con l'editto di Rossiglione che l'anno è iniziato ufficialmente oggi, questo sarà seguito dagli altri paesi cattolici.

Eventi

II secolo a.C. AD -153: nell'antica Roma repubblicana, il console ordinario prende il sopravvento il 1° gennaio, e non più il 1° marzo (questo primo giorno dell'anno consolare è fissato definitivamente, a Roma, e vi ritorna anche in più date successive, anche sotto il periodo romano dell'Impero). I secolo a.C. AD -45: entrata in vigore del calendario giuliano di Sosigene d'Alessandria, per ordine di Giulio Cesare, il cui anno durò 445 giorni, record, a Roma. -38: inizio a Roma del consolato di Appio Claudio Pulcro e Gaio Norbano Flacco, con suffetti Lucio Cornelio Lentulo e Lucio Marcio Filippo; inizio dell'era spagnola.

II secolo

177: Commodo diventa co-imperatore romano. 193: il Senato proclama Pertinace imperatore romano, il giorno dopo l'assassinio del detto Commodo.

V secolo

414: il re dei Visigoti, Ataulfo, moglie, a Narbonne, Galla Placidia, figlia dell'imperatore romano Teodosio. Costanza, comandante supremo delle legioni dell'Impero d'Occidente e futuro secondo marito della detta "Augusta", divenne prima, in questo periodo, Primo Console, poi Patrice nel 415. 417: l'imperatore Onorio decide di condividere per la seconda volta l'annuale carica di console con il generale Costanza (futuro imperatore romano d'Occidente) e, conferendogli le insegne di tale funzione - e quella di Patrice, che fa di Costanza pari a i membri della famiglia imperiale, impone alla sorella Galla Placidia di fidanzarsi con il detto generale, le nozze saranno celebrate nella primavera dell'anno 417. Nella primavera del 418 nascerà da lei battezzata una bambina” Justa Grati Honoria" "di Papa Zozimus. 437: a Ravenna, Galla Placidia Augusta, madre dell'imperatore Valentiniano III, riceve Ezio e i suoi Unni, dopo averlo fatto nominare lontanamente Primo Ministro dell'Impero Romano d'Occidente in difficoltà, e patrice, cioè "governatore" di quella parte di l'impero.

XI secolo

1001: incoronazione del re Stefano I d'Ungheria. 1068: alla morte di Costantino X, sua moglie, l'imperatrice Eudocia, sposa Romain Diogene, che viene incoronato lo stesso giorno imperatore bizantino.

XII secolo

1127: i baroni anglo-normanni prestano giuramento di riconoscere Mathilde l'Emperesse come erede al trono.

XIII secolo

1259: Michele VIII Paleologo viene incoronato imperatore, insieme alla moglie Teodora Vatatzès ea Giovanni IV. Al-Muzaffar Sayf ad-Dîn Qutuz rovescia Al-Mansur Nur ad-Dîn Ali ben Aybak, e a sua volta diventa Sultano d'Egitto.

XV secolo

1438: Alberto II del Sacro Impero viene incoronato re d'Ungheria. 1450: cattura di Harfleur da parte di Carlo VII (fine della guerra dei "100 anni").

XVI secolo

1515: la morte del re Luigi XII di Francia, sotto un violento temporale durante la notte in cui spira, nel suo castello parigino di Tournelles, sul sito dell'attuale piazza Luigi XIII (Place des Vosges), fatta di suo cugino e figlio -in-law Francesco I, il nuovo re di Francia. 1523: i cavalieri dell'ordine di Saint-Jean de Jér