1998

Article

August 17, 2022

Il 1998 è un anno comune che inizia di giovedì.

In breve

26 aprile: Francia e Regno Unito sono le uniche nazioni nucleari ad aver ratificato il CTBT. 18-20 maggio: Seconda Conferenza Ministeriale dell'Organizzazione Mondiale del Commercio. 12 giugno-12 luglio: Coppa del mondo di calcio 1998 in Francia. La Francia sarà per la prima volta campione del mondo nella sua storia. 14 novembre, Ambiente: si chiude a Buenos Aires la conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, senza risultati tangibili. 10 dicembre: 50° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.

Cronologia territoriale

Africa

4 gennaio: Algeria: 1.000 cittadini massacrati nella regione di Relizane dal GIA. 19 gennaio: Algeria: una delegazione di paesi europei visita il paese nel bel mezzo della guerra civile. 10 marzo: il presidente eletto della Sierra Leone, Ahmad Tejan Kabbah, viene reintegrato in carica dalle truppe dell'ECOMOG. 14 marzo: il re Hassan II del Marocco nomina un governo guidato dalla sinistra. 23 marzo-2 aprile: visita “storica” di Bill Clinton in Africa. 12 maggio: Inizio di un conflitto armato tra Etiopia ed Eritrea (fine 2000). 10 giugno: adozione a Ouagadougou da parte dell'Unione africana del Protocollo relativo alla Carta africana dei diritti dell'uomo e dei popoli, che istituisce una Corte africana dei diritti dell'uomo e dei popoli. 21 giugno: Gnassingbé Eyadema è rieletto presidente del Togo. 25 giugno: Algeria: assassinio del grande cantante dell'espressione cabila, Lounès Matoub, da parte di gruppi terroristici islamici algerini. 22 luglio: Algeria: missione d'informazione di una delegazione ONU in Algeria. 24 luglio: aggravamento della carestia nel Darfur (Sudan). 2 agosto: guerra in Congo ex-Zaire (1998-2002). Le truppe ruandesi e ugandesi entrano nel Paese. Ribellione contro Kabila. Nelle prossime settimane interverranno Angola, Namibia, Zimbabwe e Ciad a sostegno di Kinshasa. 7 agosto: attacchi contro le ambasciate americane in Kenya e Tanzania. 20 agosto: attacco missilistico della Marina degli Stati Uniti distrugge una fabbrica farmaceutica in Sudan, a seguito delle "prove" che la fabbrica di Al Shifa produceva "armi chimiche" ed era "controllata" dal terrorista saudita Osama bin Laden. I sudanesi hanno sempre negato queste accuse. Un'indagine di esperti di armi chimiche, sotto gli auspici delle Nazioni Unite, confermerà la giusta posizione sudanese. 22 agosto: ingresso delle truppe angolane e dello Zimbabwe in Congo a sostegno di Laurent-Désiré Kabila. 22-23 agosto: incontro a Pretoria, Sudafrica, di una conferenza per la pace in Congo sotto la guida di Nelson Mandela e alla presenza del Ministro della Giustizia del Congo e dei presidenti di Uganda e Rwanda. 24 agosto: La Lega Araba condanna gli attacchi americani in Sudan. 24 agosto: il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite chiede un cessate il fuoco immediato in Congo. 25 agosto: una serie di attentati in Uganda uccidono circa 30 persone. 11 settembre: Algeria: dimissioni del presidente Liamine Zeroual. Organizzazione delle elezioni presidenziali nel 1999. 28 ottobre: ​​rapporto finale della Commissione per la verità e la riconciliazione in Sudafrica. 2 dicembre: rielezione di Omar Bongo a Presidente della Repubblica in Gabon.

America

Dal 6 gennaio al 10 gennaio: soprattutto nel sud del Quebec, ma anche parte dell'Ontario e dei vicini Stati Uniti hanno ricevuto da 50 mm a 105 mm di ghiaccio, causando la rottura delle linee di trasmissione dell'elettricità e privando di energia più di quattro milioni di persone per periodi fino a diversi settimane a seconda della regione. 21-25 gennaio, Cuba: visita “storica” di Giovanni Paolo II all'Avana, dove viene accolto trionfalmente da Fidel Castro. 6 febbraio, Repubblica Dominicana