18 marzo

Article

June 28, 2022

Il 18 marzo è il 77esimo giorno dell'anno nel calendario gregoriano, il 78esimo nel caso di un anno bisestile. Mancano 288 giorni alla fine dell'anno. Era generalmente il 28° giorno del mese di Ventôse nel calendario repubblicano francese ufficialmente chiamato il giorno del capillare (di Montpellier). 17 marzo - 18 marzo - 19 marzo

Eventi

I secolo

37: il Senato romano proclama a Roma Caio Cesare detto Caligola imperatore e infrange il testamento di Tiberio diseredando Tiberio Gemello. Caligola, riconosciuto unico erede di Tiberio, adotta il cugino Gemello (che dovrà poi assassinare).

3° secolo

235: insoddisfatti dei colloqui con i "barbari", i soldati proclamano imperatore Massimiliano Tracia a Mogontiacum (235-238) e assassinano Severo Alessandro e sua madre Giulia Mamea.

XII secolo

1184: vittoria dei Minamoto sui Taira nella battaglia di Ichi-no-Tani in Giappone.

XIII secolo

1229: Federico II del Sacro Impero è incoronato re di Gerusalemme. 1293: Kaysersberg diventa una città libera dell'Impero.

XIV secolo

1314: tortura di Jacques de Molay, gran maestro dei Templari, e di Geoffroy de Charnay, tutore dell'Ordine in Normandia, a Parigi.

XV secolo

1438: Alberto II del Sacro Impero viene eletto re di Germania.

XVI secolo

1525: una capitolazione dell'imperatore Carlo V, concede l'isola di Margarita, vicino alla costa di quello che diventerà il Venezuela, a Marcelo de Villalobos. 1582: Jean de Jauregui tenta di assassinare Guglielmo il Taciturno e viene messo a morte. 1584: lo zar Fedor I sale al trono russo alla morte di Ivan il Terribile.

XVII secolo

1662: a Parigi viene allestito il primo trasporto pubblico su iniziativa di Blaise Pascal, carrozze a cinque piani messe in servizio tra Porte Saint-Antoine e Lussemburgo.

XVIII secolo

1766: abrogazione dello Stamp Act durante la Rivoluzione americana. 1790: il deputato della nobiltà della provincia del Delfinato Claude-Pierre de Delay d'Agier pronuncia un discorso contro la libertà del commercio del sale e propone, lo stesso giorno, la sostituzione dell'imposta sul sale con un'imposta calcolata per un un terzo sulla terra, un terzo sull'imposta sui sondaggi, un sesto sulle case delle città e un sesto su quelle della campagna. 1793: nelle Province Unite, nei pressi del villaggio di Neerwinden (attuale Belgio), si svolse la battaglia di Neerwinden, tra l'esercito austriaco agli ordini del principe di Cobourg e l'esercito francese comandato dal generale Dumouriez che fu sconfitto. 1795: Battaglia di Chalonnes durante la guerra della Vandea. 1796: in Francia, il 28 Ventôse, l'assegnato che ha perso tutto il suo valore viene sostituito da un'altra cartamoneta, il mandato territoriale che subisce la stessa sorte dell'assegnato in un anno.

XIX secolo

1806: Napoleone Bonaparte promulga la legge che istituisce un tribunale del lavoro a Lione, il primo dalla Rivoluzione francese. 1808: ad Aranjuez, scagnozzi di Madrid si assicurano l'appoggio dell'esercito. La rivolta inizia nella notte tra il 17 e il 18 marzo. I congiurati, favorevoli al principe Ferdinando appoggiato da Napoleone, saccheggiano il palazzo di Godoy. 1813: Friedrich Karl von Tettenborn entra ad Amburgo durante la campagna tedesca. 1830: Carlo X riceve al Palazzo delle Tuileries i deputati che gli leggono l'indirizzo del 221. 1844: Guillaume Massiquot deposita il brevetto per il cutter. 1848: a Milano scoppia una rivolta contro l'Impero austriaco, le forze di Joseph Radetzky evacuano la città. 1871: rivolta che segna l'inizio della Comune di Parigi.

XX secolo

1902: il tenore Enrico Caruso è il primo artista a incidere la sua voce su cilindri di cera, registrando dieci canzoni. 1913: Re Giorgio I di Grecia viene assassinato a Salonicco. È il suo figlio maggiore Costantino, Duca