18 giugno

Article

August 15, 2022

Il 18 giugno è il 169° giorno dell'anno (170° in caso di anno bisestile) del calendario gregoriano. Mancano 196 giorni alla fine dell'anno. Era generalmente il 30 e ultimo giorno del mese di Prairial nel calendario repubblicano francese, ufficialmente chiamato il giorno del carro. 17 giugno - 18 giugno - 19 giugno

Eventi

VII secolo

618: inizio del regno di Tang Gaozu che dà inizio alla dinastia Tang in Cina.

IX secolo

860: 200 navi della Rus' di Kiev vengono a saccheggiare Costantinopoli.

XI secolo

1053: Onfroi de Hauteville e Riccardo I d'Aversa sconfiggono Enrico III del Sacro Impero e Leone IX, nella battaglia di Civitate.

XII secolo

1155: Frédéric Barberousse viene incoronato imperatore del Sacro Romano Impero.

XIII secolo

1264: prima riunione del Parlamento d'Irlanda.

XIV secolo

1347: battaglia di La Roche-Derrien.

XV secolo

1429: battaglia di Patay. Vittoria dei francesi, guidati da Giovanna d'Arco, sugli inglesi.

XVI secolo

1519: si apre la Dieta di Francoforte. Ha proclamato Carlo d'Asburgo, Austria e Spagna come imperatore di Germania il 28 giugno. 1538: pace di Nizza, in realtà una tregua da due a dieci anni, tra il re di Spagna Carlo V, quello di Francia François Ier, e il papa Paolo III, corroborando soprattutto le precedenti conquiste di ciascuno, territoriali in particolare, al 'dopo un vertice iniziato il 27 maggio precedente. 1574: Enrico I di Polonia lascia la Polonia, per diventare re di Francia con il nome di Enrico III.

XVII secolo

1694: Battaglia di Camaret. Vauban respinge un tentativo di sbarco anglo-olandese.

XVIII secolo

1757: vittoria di Leopold Joseph von Daun su Federico II di Prussia, nella battaglia di Kolin, durante la Guerra dei Sette Anni. 1792: Battaglia di Zieleńce, l'esercito di Józef Poniatowski respinge l'esercito di Iraklij Morkow. 1799: colpo di stato del 30 Prairial anno VII.

XIX secolo

1812: il Congresso degli Stati Uniti dichiara guerra al Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda e al Canada; inizio della seconda guerra d'indipendenza americana. 1815: Battaglia di Waterloo. 1855: inizio della battaglia di Malakoff durante l'assedio di Sébastopol (1854-1855), durante la guerra di Crimea. 1887: trattato di riassicurazione tra l'Impero tedesco e l'Impero russo.

XX secolo

1940: La chiamata del generale de Gaulle del 18 giugno dagli studi della BBC di Londra. appena terminata, la corazzata Richelieu fugge in extremis dagli arsenali di Brest per raggiungere Dakar, poche ore prima dell'arrivo delle colonne tedesche. 1941: firma di un patto di non aggressione tra la Turchia e il Terzo Reich. 1944: battaglia della macchia mediterranea di Saint-Marcel. 1946: proclamazione della Repubblica Italiana. 1953: proclamazione della Repubblica egiziana. 1954: Pierre Mendès France diventa Presidente del Consiglio in Francia. 1979: firma degli accordi SALT II sulla limitazione degli armamenti strategici. 1992: referendum irlandese sul Trattato di Maastricht. 1996: Benjamin Netanyahu diventa Primo Ministro di Israele.

21° secolo

2007: avvio dei negoziati tra il Marocco e il Fronte Polisario. 2010: Dimissioni del Primo Ministro finlandese Matti Vanhanen. 2013: accordo di cessate il fuoco a Ouagadougou tra il governo del Mali ei ribelli dell'MNLA e dell'HCUA, in vista dello svolgimento delle elezioni presidenziali. 2015: Lionel Zinsou è nominato primo ministro del Benin. 2017: secondo turno delle elezioni legislative in Francia. Attacco Kangaba durante la guerra in Mali. 2021: in Iran si svolgono le elezioni presidenziali per eleggere il presidente della Repubblica islamica dell'Iran. Il principale candidato Ebrahim Raïssi vince il ballottaggio.

Arte, cultura e religione

1641: un documento datato oggi evoca la scuola a volte tumultuosa di Savinien de Cyrano