1888

Article

May 20, 2022

Il 1888 è un anno bisestile che inizia di domenica.

Eventi

Africa

23 gennaio, guerra Etiopia-Mahdista: i Mahdisti di Abu Anja saccheggiano e bruciano Gondar dopo la vittoria su Ras Adal du Godjam nella battaglia di Sar Weha. 3 febbraio - 16 luglio: spedizione di Curt von François all'interno del Togo. 8 febbraio: accordo franco-britannico che delimita le sfere di influenza dei due paesi in Somalia; i francesi iniziarono a sviluppare il porto di Gibuti, che il 20 maggio 1896 divenne capitale della costa somala francese a danno di Obock. 11 febbraio: Il re del Matabele, Lobengula, firma un trattato di amicizia negoziato dal residente britannico a Bulawayo John Smith Moffat, che pone Matabeleland e Mashonaland nella sfera di influenza britannica. 8 marzo: fondazione della Compagnie du Mozambique in Portogallo (Companhia de Moçambique, statuto nel 1891). 12 marzo: Cecil Rhodes fonda la De Beers Consolidated Mines Ltd a Kimberley, che fornirà quasi il 50% dei diamanti estratti in Africa. 18 marzo: Creazione della Chiesa Battista Duala in Camerun. 26 marzo: inizio del regno di Seyyid Khalifa ibn Saïd (en), sultano di Zanzibar (morto nel 1890). incoronazione di Agyeman Prempeh Ier (Kwaku Dua III), asantehene degli Ashanti, eletto il 5 marzo (fine 1931, esiliato dal 1896 al 1924). Reggenza di sua madre Yaa Kyaa. Marzo: gli italiani ottengono la concessione del Chisimaio dal Sultano di Zanzibar. 1 aprile: decreto che organizza lo Stato Libero del Congo in 11 distretti. 27 aprile, spedizione di soccorso a Emin Pasha: incontro tra Emin Pasha e Stanley. Aprile: Creazione della Chiesa dei Nativi Battisti della Nigeria. 2 giugno: vittoria dei ribelli Usuthu sugli inglesi e sui loro ausiliari Zulu nella battaglia di Ceza. 23 giugno: vittoria degli Usuthu sul clan Mandlakazi nella battaglia di Ivuna. 2 luglio: vittoria britannica sull'Usuthu nella battaglia di Hlophekhulu che segna la fine della ribellione di Dinuzulu, che viene arrestato il 12 novembre e deportato a Sant'Elena. 23 luglio: il regno di Oyo (Nigeria meridionale) passa sotto il protettorato britannico. Dal 1840, l'influenza della Gran Bretagna è cresciuta costantemente nella regione, beneficiando delle incessanti lotte tra gli stati Yoruba. 2 agosto: guerra civile a Bouganda (1888-1890): Mwanga, re di Bouganda, viene rovesciato da una coalizione di cattolici, protestanti e musulmani. Questa coalizione, unita dal rifiuto del paganesimo, offre il potere a Kiwewa (en), fratello di Mwanga. Il suo regno dura solo un mese, poiché gli arabi lo rovesciano e nominano Kalema (en), un altro dei fratelli di Mwanga (21 ottobre). Quest'ultimo fu restaurato il 5 ottobre 1889. 5 agosto: Leopoldo II del Belgio crea ufficialmente la Force Publique au Congo. Reclutato nel 1883 sulle coste dell'Africa occidentale o Swahili, contava 1.487 soldati nel 1889 e 17.833 nel 1914. 8 agosto: inizio della rivolta del re Abushiri nell'Africa orientale tedesca contro Emin Pasha (Edward Schnitzer). Dura fino all'impiccagione di Abushiri il 15 dicembre 1889. 3 settembre: Carta della Compagnia Imperiale Britannica dell'Africa Orientale di William Mackinnon (fondata a Londra il 18 aprile). Gli inglesi si trasferiscono in Kenya. 10 settembre: Louis Archinard è nominato Comandante Superiore del Sudan francese al posto di Gallieni. 22 settembre: i sostenitori di Abushiri attaccano Bagamoyo ma vengono respinti dalle truppe tedesche. 14 ottobre, guerra Etiopia-Mahdista: le truppe Shewan di Gobena Dachi sconfiggono i Mahdisti sudanesi nella battaglia di Gute Dili nella provincia di Wellega. 29 ottobre: ​​La Convenzione di Costantinopoli sancisce l'internazionalizzazione del Canale di Suez. Viene firmato a Istanbul il trattato sulla questione della neutralità del Canale di Suez. Nove potenze tra cui Gran Bretagna e Impero Ottomano