1865

Article

June 26, 2022

Eventi

17 maggio: creazione a Parigi dell'Unione Telegrafica Internazionale.

Africa

15 gennaio: arrivo di Karl Mauch a Durban. Intraprende una spedizione a Matabélé (fine 1866). Nel 1868 scoprì l'oro sul fiume Tati (Botswana), che scatenò una corsa all'oro. Nel 1888, Cecil Rhodes firmò una concessione di tutti i diritti minerari al re Lobengula. 7 marzo: il dottor Jean-Marie Mac-Auliffe viene inviato a studiare un'epidemia di tifo nell'isola di Reunion, infatti la malaria arriva dall'India nel dicembre 1864 Primavera: primo viaggio di Grandidier in Madagascar, tra Tamatave e la baia di Antongil. 3 maggio: inizio di una lunga visita di Napoleone III in Algeria, il suo secondo viaggio, di fronte al malcontento dei coloni (fino a giugno). Non promuove la rinascita della colonizzazione come aveva sperato Mac-Mahon. 6 maggio: Faidherbe lascia il Senegal. Émile Pinet-Laprade ha preso l'interim, quindi è stato nominato governatore del Senegal il 12 luglio. 20 maggio: l'esploratore tedesco Rohlfs lascia Tripoli per una spedizione nel Sahara e nel Sudan centrale (1865-1867); fu a Mourzouq dall'ottobre 1865 al 25 marzo 1866, raggiunse Kouka alla fine di luglio 1866 dopo aver attraversato il Kaouar, visitò il Mandara (8 settembre-13 ottobre 1866) e raggiunse Lagos il 1 giugno 1867. 9 giugno : Guerra di Seqiti. Riprese la guerra tra i boeri dello Stato Libero di Orange e i Basotho, pastori che vivevano tra il Limpopo e la città di Orange (terminata nel 1868). I Basotho vengono spazzati via. I fucili a pietra focaia che hanno ottenuto dai mercanti arabi e attraverso il contrabbando boero non possono competere con le armi europee. I Sotho, invece, continuano ad armarsi caricando i fucili per il loro lavoro nei cantieri ferroviari, per resistere agli afrikaner. 26 giugno: relazione del Comitato parlamentare ristretto sull'Africa occidentale. In seguito ai conflitti con gli Ashanti, gli inglesi formularono una "politica di non estensione" nell'Africa occidentale. 30 giugno, Etiopia: Ménélik, figlio del re di Choa Haile-Malakot, prigioniero per dieci anni, fugge da Magdala e ad agosto riprende il trono paterno. Secessione anche Tigray e Godjam 14 luglio: Sénatus-consulte lascia "la libera scelta della cittadinanza francese agli algerini garantendo loro incondizionatamente i diritti civili dei francesi". Questo testo è considerato il più liberale della legislazione coloniale francese. Gli ebrei in Algeria possono ottenere la naturalizzazione francese se ne fanno richiesta. 15 ottobre: ​​Werner Münzinger rileva il consolato britannico in Etiopia. Blocco di Cotonou e della costa del Dahomey da parte della marina britannica. Cessata definitivamente la tratta degli schiavi Esecuzione da parte degli arabi dei leader tradizionali di Unyanyembe (Mnywa Sere). I capi Nyamwezi Mirambo e Nyungu ya Mawe entrano in politica. Il re Muteesa I di Bouganda si convertì all'Islam sotto l'influenza dello Swahili (1865-1867).

America

17 gennaio-8 febbraio, spedizione messicana: assedio di Oaxaca, guidato dal maresciallo Bazaine, e attraverso il quale ottiene la resa del leader messicano Porfirio Diaz 20 febbraio: prende il leader dei rivoluzionari uruguaiani, il caudillo colorado Venancio Flores s' potere a Montevideo con l'aiuto dell'Argentina, che fa rivivere la guerra del Chaco. Verrà assassinato tre anni dopo.3 marzo: La Spagna rinuncia al decreto del 1861 che annetteva il territorio della Repubblica Dominicana alla corona di Madrid, decisione entrata in vigore dalle Cortes l'11 luglio. Fine della Guerra di Restaurazione. 10 marzo: adozione del progetto della Confederazione in Canada con 91 voti a favore e 33 contrari. Il primo ministro Étienne-Paschal Taché, che detiene la maggioranza in Assemblea, ne garantisce l'adozione. 18 marzo, Guerra della Triplice Alleanza: il Paraguay dichiara guerra all'Argentina,