1779

Article

May 24, 2022

Il 1779 è un anno comune che inizia di venerdì.

Eventi

9 gennaio, prima guerra anglo-marathi: resa britannica a Wadgaon. Il 13, il Trattato di Wadgaon li costrinse ad abbandonare tutti i territori che avevano acquisito dal 1773. 14 febbraio: l'esploratore britannico James Cook viene ucciso dagli indigeni delle Isole Sandwich (Hawaii). 2 marzo: morte dello Scià di Persia Muhammad Karim Khân, fondatore della dinastia Zand. Suo fratello Zaki Khan diventa reggente. Nomina co-monarchi i figli di Karim Khân, Abol Fath Khan e Mohammad Ali Khan. Agha Mohammad Shah, prigioniero degli Zand per 16 anni a Shiraz, è fuggito a Isfahan alla notizia della morte di Karim Khân. 10 marzo, Persia: Agha Mohammad Shah arriva al santuario di Shah-Abdol-Azim a Ray e il giorno dopo viene riconosciuto come sovrano. Inizio della dinastia Qajar in Iran (fine 1925) 4 aprile, Persia: Agha Mohammad Shah impone la sua autorità a Mazanderan 19 giugno: dopo l'assassinio di Mohammad Ali Khan da parte delle sue stesse truppe, Abol Fath Khan diventa l'unico scià di Persia. 5 luglio: la Compagnia Olandese delle Indie Orientali riconosce per trattato la creazione del Sultanato di Pontianak nel Borneo da parte di un avventuriero arabo di Hadramaut, Syarif Abdulrahman, insediatosi dal 1770-1771. 20 luglio: inizio del regno di Takla-Guiorguis, fratello di Takla-Haïmanot II, negus d'Etiopia dopo la deposizione di Salomone II 22 agosto: Abol Fath Khan viene deposto e accecato dallo zio Muhammad Sadeq Khan che si proclama scià di Persia a Shiraz Dicembre: inizio della prima guerra Kaffir (da kafir: infedele in arabo) nei pressi del Great Fish River tra coloni sudafricani e Bantus. Proviene dai furti di bestiame commessi dagli Xhosa.

America

11 febbraio: partenza di una spedizione esplorativa inviata dal viceré del Messico Antonio María de Bucareli y Ursúa che risale la costa del Pacifico fino all'Alaska 12 aprile: con il Trattato di Aranjuez, la Spagna è unita alla Francia nella guerra contro la Gran Bretagna. Il governo spagnolo, però, rifiuta di riconoscere gli insorti, temendo la contaminazione del movimento indipendentista nelle proprie colonie 2 luglio: Grenada sequestrata dallo squadrone francese del conte d'Estaing. 6 luglio: sconfitta della Royal Navy nella battaglia navale di Granada 7 settembre: presa di Fort Bute da parte degli spagnoli. 16 settembre - 19 ottobre: ​​fallimento dell'assedio di Savannah da parte dei franco-americani. 20 - 21 settembre: vittoria spagnola nella battaglia di Baton Rouge 4 ottobre: ​​rivolta di Fort Wilson. Jean Baptiste Pointe du Sable stabilì una stazione commerciale nell'attuale posizione della città di Chicago.

Europa

14 marzo: apertura del Congresso di Teschen che sfocia in maggio un compromesso tra Austria e Prussia, grazie alla mediazione di Francia e Russia 12 aprile: Trattato di Aranjuez. Rinnovo del patto di famiglia tra i Borboni. La Francia promette alla Spagna di recuperare Gibilterra, Minorca, Mobile e Pensacola. 23 aprile: Marie-Thérèse dichiara Fiume porto franco e decide di unire la città al Regno d'Ungheria (corpus separatum), che ottiene così l'accesso marittimo 13 maggio: pace di Teschen. Fine della guerra di successione bavarese: l'imperatore Giuseppe II rinuncia all'annessione della Baviera. Gli Asburgo, invece, mantengono l'Innviertel (de) in Baviera, Federico II di Prussia ottiene l'attesa del margraviato di Ansbach 16 giugno: Carlo III di Spagna dichiara guerra alla Gran Bretagna. 24 giugno: inizio dell'assedio di Gibilterra da parte di Francia e Spagna (fine 6 febbraio 1783). 25 giugno: una flotta franco-spagnola di 66 navi e 14 fregate si riunisce a Coruña agli ordini del conte d'Orvilliers. Ha attraversato la Manica per tre mesi senza preoccuparsi, ma ha dovuto ritirarsi di fronte alla tempesta, alla carestia e all'epidemia�