12 giugno

Article

August 11, 2022

Il 12 giugno è il 163° giorno dell'anno nel calendario gregoriano, il 164° nel caso di un anno bisestile. Mancano 202 giorni alla fine dell'anno. Era generalmente il 24° giorno del mese della prateria, nel calendario repubblicano francese ufficialmente chiamato il giorno del caille-lait. 11 giugno - 12 giugno - 13 giugno

Eventi

XII secolo a.C. AD -1184 (notte dall'11 al 12 giugno): presa di Troia da parte degli Achei.

XIV secolo

1381: diverse decine di migliaia di contadini che rivendicano la fine della servitù della gleba in Gran Bretagna hanno preso d'assalto Londra.

XV secolo

1429: Giovanna d'Arco sale ai bastioni, brandendo il suo stendardo, e abbatte Place de Jargeau. 1446: fine dei combattimenti della vecchia guerra a Zurigo.

XVI secolo

1550: fondazione di Helsinki, di Gustave Ier Vasa. 1560: Oda Nobunaga vince la battaglia di Okehazama.

XVII secolo

1653: inizio della battaglia di Gabbard, durante la prima guerra anglo-olandese. 1665: Thomas Willett diventa il primo sindaco di New York. 1672: Luigi XIV attraversa il Reno, alla testa del suo esercito, al guado di Tolhuis.

XVIII secolo

1758: Gli inglesi iniziano a prendere possesso delle trincee francesi fuori dalla fortezza di Louisbourg, durante la Guerra dei Sette Anni. 1776: adozione del Bill of Rights dello Stato della Virginia. 1790: Avignone chiede il suo attaccamento alla Francia. 1798: Battaglia di Ballynahinch, durante la ribellione irlandese.

XIX secolo

1860: creazione della Banca di Stato dell'Impero russo. 1864: Durante la guerra civile, la battaglia di Cold Harbor è una delle battaglie più sanguinose della storia americana, e anche una delle più controverse. 1866: alleanza segreta tra Austria e Francia contro la Prussia. 1898: dichiarazione di indipendenza delle Filippine.

XX secolo

1902: legge sul suffragio femminile australiano 1935: cessate il fuoco tra Paraguay e Bolivia. 1940: al termine della battaglia di Saint-Valery, tra i dodicimila ei ventiseimila soldati, di cui almeno ottomila britannici, vengono catturati dall'esercito tedesco. 1957: Maurice Bourgès-Maunoury diventa presidente del Consiglio in Francia. 1964: condanna di Nelson Mandela all'ergastolo. 1967: negli Stati Uniti il ​​Loving v. Virginia della Corte Suprema Federale abbatte le restrizioni razziali sui matrimoni. 1987: condanna a morte dell'ex imperatore della Repubblica Centrafricana, Jean-Bedel Bokassa. 1990 : La Russia proclama la sua sovranità, su un U.R.S.S. a tempo in prestito. Il Fronte Islamico di Salvezza vince le elezioni locali in Algeria. 1991: Boris Eltsin viene eletto presidente della Russia.

21° secolo

2005: La giornalista della Liberazione francese Florence Aubenas e la sua guida irachena vengono liberate dai loro rapitori dopo 5 mesi di presa di ostaggi (vedi (e) il giorno prima, 11 giugno). 2006: firma di un accordo di stabilizzazione e associazione (A.S.A.) tra l'Unione Europea e l'Albania, in vista della futura adesione di quest'ultima all'UE. 2009: rielezione di Mahmoud Ahmadinejad alla presidenza iraniana. 2012: Risoluzione 2050 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite sulla non proliferazione nucleare nella Repubblica popolare democratica di Corea. 2051 (en), del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, sulla situazione in Medio Oriente. 2014: massacro di Tikrit. 2016: Quarantanove civili vengono uccisi e altri 58 feriti, in un attacco a una discoteca gay a Orlando, Florida (Stati Uniti); il sicario, Omar Mateen, viene ucciso in una sparatoria con la polizia. 2017: Lo studente americano Otto Warmbier torna a casa in coma, dopo aver trascorso 17 mesi in una prigione nordcoreana, e muore una settimana dopo. 2018: Grecia e Macedonia annunciano un accordo sul nome di quest'ultimo Paese. Vertice d'ingresso